Qui non è facile fare nuove amicizie

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

fioreDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Un mese esatto oggi, e mi trovo benissimo. Forse sentirò la differenza del clima a luglio inoltrato o agosto… Faccio molta fatica a socializzare, ma credo che questo sia un problema legato alla mia personalità,

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Faccio l’aupair/mother’s help e l’ho trovato attraverso un’agenzia di Torino. La paga non è altissima, ma ho vitto e alloggio incluso quindi non mi posso proprio lamentare. In futuro punterei a diventare insegnante, ma per ora qualsiasi esperienza mi va bene.

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Magari sono io che sono legata a stereotipi, ma qui non è facile fare nuove amicizie… Quasi nessuno mi dà l’idea che si farebbe offrire un caffé/una birra per fare quattro chiacchiere, se ci siamo appena conosciuti.

E quali sono i lati positivi?

Per quanto riguarda Londra… Be’, che non ci annoia mai. Per il Regno Unito in generale, apprezzo la professionalità e la cortesia delle persone con cui mi è capitato di avere a che fare. Che magari sarà di facciata, ma preferisco la finta cortesia alla vera cafonaggine. I trasporti saranno anche carissimi, ma almeno sono quasi sempre puntuali e ben più puliti di Trenifaila.

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Assolutamente sì.

Ritorneresti in Italia?

Di tanto in tanto, soprattutto per il cibo (rivoglio delle verdure che abbiano un sapore… specie le zucchine!)

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Credo che per trovarsi bene sia meglio partire già “innamorati” del Regno Unito… Se uno viene qui aspettandosi di trovare tutto come in Italia allora è meglio che se ne resti a casa,
Altro consiglio: non ci vedo nulla di male a cercare, come ‘appoggio’ anche un lavoretto di bassa manovalanza nonostante la laurea. Ormai in Italia non abbiamo neanche più quelli. Ed intanto che uno si mette da parte un po’ di soldi può cercare altro, più consono alle sue conoscenze/competenze.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Qui non è facile fare nuove amicizie

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
gelato italiano a Londra
Gelato italiano a Londra; fu Domenico Negri a portarlo
“Lavoro come designer a Londra”
"Lavoro come designer a Londra"
camerieri
"Se guadagnate meno di 30 mila sterline l'anno, non venite in UK"
“Non venite a Brighton a cercare lavoro…”
"Non venite a Brighton a cercare lavoro..."
"Rassegnatevi a lavorare per pochi soldi"
My Post (4)
"Dovete venire con esperienza e un inglese veramente ottimo"
TQ27568201
"Imparate almeno l'inglese basic, qualsiasi lavoro vogliate fare"
alitalia
"Mi è piaciuto il ritmo, il modo di pensare e la funzionalità dei servizi"
“Tutti possono fare successo a Londra, ci sono innumerevoli opportunita'”
"Tutti possono fare successo a Londra, ci sono innumerevoli opportunita'"
"I sacrifici si devono fare all'inizio ma si devono vedere i risultati"
Ultime reazioni
Torna su