Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
3 anni e mezzo fa
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
Su internet. Prima stavo sul divano di un amico
 
Come hai cercato lavoro
Agenzia
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
2 mesi
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Laurea in belle arti
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Buono
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
Cassiera
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Negativa. Difficile instaurare rapporti tutti son di passaggio…agli stranieri l’Inghilterra non é il capolinea.clima e freddezza delle persone son un grande ostacolo. E nel lavoro va tutto a conoscenza o peggio devi ripagare in natura per aver un buon posto.
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
No. Costa tutto troppo e i bei lavori gli danno solo agli inglesi. Gente che scrive..”.qui ho conosciuto gente da tutto il mondo, mentalitâ aperta…” perchè in Italia non ci sono gli immigrati? Solo che qui siccome sian tutti stranieri fa figo uscire con Spagnoli o Ungheresi in Italia ti dan dello sfigato..in certe cittá in particolare.
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
Non venire scegli altre mete europee. L inglese lo si parla quasi dovunque qui troppi Italiani che hanno una vita mediocre e infelice. Inghilterra e sul baratro ormai,delinquenza sporcizia e ogni volta che ti presenti come Italiano ti guardano dall’alto al basso..con aria di superioritá. Per favore…

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: