Regno Unito: forte calo stipendi nel settore edilizio

Anche il settore dell’edilizia nel Regno Unito vede un aumento della disoccupazione e una diminuzione degli stipendi.

Infatti persino gli architetti accettano tagli di remunerazione fino al 20% pur di lavorare.

La selezione del personale è diminuita parecchio con le agenzie di selezione personale che affermano di vedere una qualità molto alta di candidati, che spesso fanno domanda per lavoro decisamente al di sotto delle loro esperienze e qualifiche.

A giugno si è visto qualche segno positivo, semplicemente per il fatto che molti progetti che dovevano iniziare ad aprile o progetti in corso che sono stati sospesi hanno ripreso Ma siamo ancora lontano dalla normalità per il momento.

Questo riflette ciò che accade in altri settori. Le offerte di lavoro sono poche e i candidati tanti, spesso persone con tanta esperienza fanno domanda per lavoro molto sotto le loro capacità.

Secondo Total Jobs i settori che ancora cercano personale sono: istruzione, pulizie, distribuzione inclusi autisti di mezzi pesanti e furgoni, personal trainers, supermercati e IT. Se avete esperienza in questi settori, potete trovare lavoro in poco tempo.

Leggi anche:

Royal Mail sta cercando postini a Londra e Gran Bretagna(Si apre in una nuova scheda del browser)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.