Offerte di lavoro nelle relazioni pubbliche a Londra e UK

 

Molti italiani vorrebbe un lavoro nelle relazioni pubbliche a Londra. Quando chiedono ai neo-laureandi britannici quale carriera vorrebbero intraprendere, una carriera in relazioni pubbliche è tra le più gettonate. Cosa nemmeno molto sorprendente visto che media studies che sarebbe simile a scienze della communicazione è tra le lauree più comuni.

Possibile avere un permesso di lavoro con un lavoro di questo tipo, prima dovrete cercare lavoro, avere un’offerta e poi chiedere il permesso. 

Per poter chiedere un visto devi avere un’offerta di lavoro da un datore di lavoro del Regno Unito che è stato approvato dal Ministero dell’Interno, devi anche avere un “ certificato di sponsorizzazione ” dal datore di lavoro con informazioni sul ruolo che ti è stato offerto nel Regno Unito. Devi anche fare un lavoro che è nell’elenco delle occupazioni ammissibili ed essere pagato almeno £25.600 all’anno. Devi anche avere un inglese almeno a livello B1. Devi prima trovare lavoro e poi chiedere un permesso di lavoro qui. Dovrai pagare per il visto e anche circa £600 all’anno per la sanità. Se il tuo lavoro è nel campo sanitario devi fare domanda qui, In questo caso, devi solo guadagnare almeno £20.400 all’anno.

Per questo motivo entrare nel campo per chi non ha esperienza  è estremamente competitivo e occorre quasi sempre fare un internship (non necessariamente pagata) o del volontariato per acquisire gli skills ritenuti necessari. Alcuni riescono ad entrare in qualche grossa azienda con uno dei tanti programmi per neo-laureati.  Bisogna però essere molto meglio della media visto che le domande per questi programmi sono sempre enormi.

Come sempre in questi casi nel Regno Unito, vale praticamente qualsiasi tipo di laurea. Potete lavorare nelle relazioni pubbliche a Londra con una laurea in matematica se avete la personalità giusta. Dovete però dimostrare di essere un ottimo comunicatore in scritto e in orale. Non è il tipo di lavoro che potete fare se non siete molto fluent in inglese.

Come trovare lavoro da traduttore a Londra?

Dovete inoltre avere skills organizzativi e la capacità di risolvere problemi senza andare nel panico, mostrare tantissima iniziativa e creatività. Le cose cambiano completamente se uno arriva dall’Italia con esperienza.  Mentre le opportunità  di fare esperienza anche per i neo-laureati del posto sono sempre troppo poche per soddisfare tutti. Non mancano mai i posti di lavoro per chi ha almeno 3 anni di esperienza, meglio ancora se per un posto famoso o una multinazionale.

[amazon_link asins=’B01K907EGI|1857032535′ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’9d6b55b6-3590-11e8-b23b-b7a683989eaf’]Il Chartered Institute of Public Relations or CIPR ha molto materiale per chi vuole iniziare nel campo inclusi corsi adatti a chi ha una laurea e vuole qualcosa di specifico e riconosciuto nelle relazioni pubbliche.

Le internship devono essere pagate?

Molti posti di lavoro nelle relazioni pubbliche a Londra e Gran Bretagna si trovano su PR Week, quasi tutti richiedono esperienza ma si trova un numero limitato di annunci per posti per neo-laureati. Se non avete esperienza un altro modo per iniziare è contattare direttamente le aziende, soprattutto quelle piccole.

Se volete lavorare nelle relazioni pubbliche a Londra attenzione a come fate il  CV!

In questo caso dovete avere un CV e una cover letter veramente eccezionali, ma è un metodo che funziona a chi dimostra di avere qualità fuori dal comune e che quindi l’azienda farebbe un affarone ad assumerli, è anche utilissimo avere un profilo su LinkedIn e cercare di fare network. Altri annunci di lavoro si trovano su Campaign e Press Gazette.

Eccovi alcune offerte di lavoro recenti nelle relazioni pubbliche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

A Manchester hanno pure la pizza al cioccolato!

Passeggiate a Londra e Gran Bretagna che dovete fare