Resti di un’importante villa romana trovata nel nord d’Inghilterra

Trovate le rovine di una villa romana e bagni nel nord dell’Inghilterra durante la costruzione di un nuovo quartiere residenziale vicino a Scarborough nel nord dello Yorkshire. 

Inizialmente avevano trovato qualcosa quando gettarono le fondamenta e chiamarono gli esperti di Historic England a dare un occhiata. 

Uno scavo archeologico è stato effettuato presso il sito Keepmoat Homes a Eastfield dopo che Historic England ha suggerito che era probabile che ci fossero resti romani o dell’età del ferro, ma l’entità e il significato della scoperta hanno stupito coloro che lavorano allo scavo.

È stato scoperto un grande complesso di edifici, tra cui una stanza centrale circolare con un certo numero di altre stanze e un bagno. Gli esperti ritengono che siano le fondamenta di una villa romana di “alto rango” oppure una sorta di comunità religiosa o forse una combinazione di entrambi.

L’Inghilterra ha molte ville romane, l’ultima scoperta però è quella di una casa patrizia che doveva essere importante. Questo dovrebbe dare agli studiosi ulteriore materiale per capire come funzionava la società britannica ai tempi dei Romani. Prima di tutto devono capire come mai questa villa fu costruita così lontano dai posti normalmente abitati dai Romani. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like

More in News