Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2015

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Tramite un’amica e poi ho cercato da sola. Se si hanno i soldi per il deposito e anticipo e si sanno le regole di base per non farsi truffare tutto procede abbastanza liscio devo dire.  Chi ho visto è rimasto truffato era per pigrizia sua o cercava di fare il furbo, se si fanno le cose per bene non succede nulla di male.

Come hai cercato lavoro?

Volevo mettermi in proprio fare mercato e vendere su Etsy, ho fatto solo qualche lavoretto temporaneo per non usare tutti i miei risparmi per mantenermi nel frattempo

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Questione di ore a Londra, nemmeno giorni

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Ho 48 anni, sono venuta con tanta esperienza in campi diversi ma volevo mettermi in proprio a vendere i miei design

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono

“In Scozia hanno bisogno di immigrati, lasciate perdere l’Inghilterra”

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Commessa e ora sono in proprio

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Riesco a fare cose che in Italia non avrei potuto fare facilmente. Avevo la mia piccola azienda anche in Italia ma qui è molto più facile fare tutto, certo poi ci sono altri problemi ma nell’insieme è stata una buona decisione

Consigli per i laureati con poca esperienza di lavoro

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Sì e anche no. Voglio dire Londra va bene a chi è molto giovane e vuol fare un’esperienza di vita o chi vuol portare le esperienze fatte in Italia e avere maggiori risultati. La sconsiglio a chi non ha esperienze buone e che può rivendere a Londra. Londra è cara e stressante, l’emozione del cambiamento vi farà sopportare tutto ai primi tempi, purtroppo vivere con uno stipendio basso a 50 anni a lungo termine è da suicidio. Pensateci bene, se in Italia avete amici e famiglia, è meglio essere poveri in Italia che soli e senza soldi a Londra in una stanzetta di pochi metri quadrati. Se avete un piano ok, ma se dovete solo venire perché ci vengono tutti e aumentare il numero degli italiani disperati che vivono qua, non fatelo.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

Fatevi un esame di coscienza prima della partenza. Partite solo con un buon inglese.

 

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

English for Everyone, Level 1: Beginner Course Book: Link Amazon

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.