italiani

Un lettore dichiara di aver trovato il paese dei sogni nello Yorkshire

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2013

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Prima sono stato a Londra e ora vivo in Yorkshire, mai avuto problemi, ho una bella casa con giardino e costa anche poco


Come hai cercato lavoro?

Internet e con conoscenze
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Zero tempo

 

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Diploma e qualche esperienza breve

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scolastico

airplaneQuale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Ho lavorato da Tesco e ora sono organizzatore

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Rispetto all’Italia ho trovato il paese dei sogni. Si vive bene, la gente sta bene ed è contenta, credo che sia perchè ognuno ha ciò che si merita e quando la gente vede che viene fatta giustizia ha il cuore a posto. La competenza viene premiata, l’incompetenza no.

“La società di Londra è molto più sana di quella italiana”

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Si, ora con la Brexit potra’ essere meno facile ma credo ne valga sempre la pena

“Il bello di Londra è proprio questa meritocrazia”

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Venire con tanta voglia di lavorare e mai lamentarsi. Bisogna avere un atteggiamento positivo.

 

 

Rispondi

Torna su