Un lettore dichiara di aver trovato il paese dei sogni nello Yorkshire

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2013

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Prima sono stato a Londra e ora vivo in Yorkshire, mai avuto problemi, ho una bella casa con giardino e costa anche poco


Come hai cercato lavoro?

Internet e con conoscenze
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Zero tempo

 

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Diploma e qualche esperienza breve

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scolastico

airplaneQuale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Ho lavorato da Tesco e ora sono organizzatore

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Rispetto all’Italia ho trovato il paese dei sogni. Si vive bene, la gente sta bene ed è contenta, credo che sia perchè ognuno ha ciò che si merita e quando la gente vede che viene fatta giustizia ha il cuore a posto. La competenza viene premiata, l’incompetenza no.

“La società di Londra è molto più sana di quella italiana”

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Si, ora con la Brexit potra’ essere meno facile ma credo ne valga sempre la pena

“Il bello di Londra è proprio questa meritocrazia”

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Venire con tanta voglia di lavorare e mai lamentarsi. Bisogna avere un atteggiamento positivo.

 

 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
Marcella in Inghilterra
Simona da Londra ci racconta come sta vivendo la crisi del coronavirus
Untitled design (63)
Cecilia, OSS a Londra, scrive che gli immigrati non devono fare capricci
- Unknow (10)
Siamo fortunati e onorati di essere stati accettati
Untitled design (1)
Antonio, piccolo imprenditore a Londra non ha visto aiuto dallo stato
Untitled design (21)
Anita racconta come ha realizzato il suo sogno di vivere a Camden
- Unknow
Ela afferma di aver fatto carriera a Londra in pochi anni
Untitled design (12)
Claudio ha 61 anni e racconta la sua 'straordinaria' esperienza a Bristol
- Unknow (5)
Brexit e cosa dimostra della meritocrazia britannica
Woman with spectacles thinking
10 cose che avrei voluto sapere prima di trasferirmi a Londra
My Post
Secondo me per rimanere bisogna fare la cittadinanza
Torna su