Rita ha avuto la richiesta per Universal Credit respinta senza motivo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Oggi abbiamo la testimonianza di Rita, una dei tanti italiani che non sono riusciti ad avere Universal Credit (consigliamo a Rita di contattare il prima possibile il proprio MP). Se volete raccontare la vostra esperienza potete farlo usando il modulo in basso. 
 
Non l’hanno presa molto sul sero quasi come se fosse una di quelle cose no, non è capitato a me. Questo perchè non c’è stata e non c’è una presa di posizione da parte delle autorità, e quindi la popolazione fa un pò come meglio crede. Tutt’oggi sono in uno stato di confusione.
 
Vivo a Manchester, dove anche con un piccolo raggio di sole la gente va al parco. Non c’è presa di coscienza da parte della popolazione
 
Il sistema sanitario non mi convince per niente in questo paese. Basti pensare che le persone che rispondono al numero nazionale di emergenza non hanno nessuna conoscenza a livello medico e dovrebbero rispondere a domande prettamente scentifiche non avendo le minime basi per poterlo fare, è come farsi operare da un netturbino. Questo è solo un piccolo esempio di non tutela verso chi ha contribuito in questo stato e senza contare quante domande Universal credit di persone in difficoltà sono state respinte. Perchè dovrei stare qui a fare il barbone al freddo?? a Sto punto vado a fare il barbone a casa mia
 
Per mia fortuna no, ma son sicura che sarebbe stata assurda
 
Non sto lavorando da marzo e si ho chiesto l’universal credit, che mi è stato rifiutato nonostante viva in Uk da 5 anni, senza una reale motivazione valida. Sinceramente sono amareggiata da questo sistema, è lento e non ti assiste per niente. Pensavo che dopo 5 anni che abito e lavoro mi spettasse di diritto viste le difficoltà a reperire un lavoro. Ora mi ritrovo in una situazione estrema grazie alla loro incompetenza.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Stefano scrive che la vita britannica è favolosa
"Restate a casa. In Italia"
"Magari averlo fatto prima.."
Luoghi comuni e banalità su Londra
Alex è Network Manager ma ha nostalgia dell'Italia
"Tutti gli italiani che ho conosciuto qua erano insoddisfatti"
- Unknow (8)
Sandro consiglia di partire per Londra ma non per il resto d'Inghilterra
"Coi costi che ci sono qua si fa presto ad essere sottopagati"
Twitterstorm #JUsticeforjodey
Cosa consiglieresti a Londra o UK?
"Facile trovare lavoro (qualsiasi) e fare carriera"
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: