Ultime Notizie

Ritorna a Londra il festival di musica coreana

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Secondo te, il governo britannico dovrebbe creare dei visti temporanei di 6 o 12 mesi per lavorare nella ristorazione e ospitalità?

Il festival di musica coreana è un appuntamento molto interessante nel calendario musicale londinese. Perfetto per chi vuole sentire qualcosa di completamente innovativo. Non si tratta solo di K-Pop, assolutamente no, si trovano intessanti fusioni di genere dalla musica celtica al jazz mischiate in tradizioni musicali coreane antiche e moderne.

La band ADG7, conosciuta e amata a livello internazionale, aprirà il festival con il suo esplosivo cabaret pop-rock e le canzoni folk sciamaniche della Corea del Nord occidentale. L’eclettico mix di concerti di K-Music 2021 prende il via con questo ricco ed eclettico mix di concerti.

Il Trio Dongyang Gozupa combina percussioni pionieristiche con lo yanggeum (cetra con corde metalliche) e il quartetto Sinnoi, con la straordinaria voce di Bora Kim, per produrre un suono assolutamente unico fondendo l’antica musica sciamanica con il minimalismo, il jazz e l’elettronica..

Avremo un affascinante incontro tra la Corea del Sud e del Nord e il Galles. Kyungso Park e Soona Park, due maestri del gayageum (cetra a 12 corde), uno radicato nel sud e l’altro nel nord della Corea.

I Black String preferiti di K-Music tornano a Londra per celebrare il loro decimo anniversario con un vecchio amico, il magistrale chitarrista jazz Nguyên Lê, suonando musica dal loro acclamato album collaborativo “Karma” su ACT Records.

In collaborazione con il National Theatre of Korea, K-Music presenta Dal:um, un duo che esplora l’etereo paesaggio sonoro di gayageum e geomungo., and whose debut album ‘Similar and Different’ was released on Glitterbeat in June this year.

Il concerto finale del festival vede la batterista sperimentale coreana Soojin Suh alla guida del suo nuovo trio Coloris, così come la sassofonista londinese Camilla George, nata in Nigeria, come parte dell’EFG London Jazz Festival.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

28609662_underground-in-london
Ultimissime: la metropolitana notturna di Londra riprende il 27 novembre
TLL News
Londra, il parlamento vota per permettere la scarica delle fogne nei fiumi?
LondraNews (1)
Le migliori città universitarie per gli studenti
LondraNews (57)
La sala giochi Namco Funscape di Londra ha chiuso per sempre
LondraNews
Londra, il Covid sembra essere stato dimenticato, ma ci sono in media 100 morti al giorno
Torna su