Ritornano i musical a Londra e i biglietti sono scontati

Ritornano i musical a Londra

Ufficialmente i teatri possonno riaprire dal 1 agosto ma pochi lo faranno, devono prepararsi e mettere in vendita i biglietti ma presto ritornano i musical a Londra. Non potendo riempire le sale per via delle distanze sociali è assolutamente vitale vendere tutti i biglietti, quindi ci vogliono un paio di mesi di preparazione.

Non tutti i musical saranno pronti a ripartire nel 2020, ma ci sono diversi grossi nomi che stanno già vendendo biglietti e in alcuni casi costano veramente poco.

Guardiamo ora cosa si trova.

 

Il super famoso Wicked riparte il 2 novembre e i biglietti si trovano in vendita ora a partire da £26.

&Juliet di cui si è parlato tanto dovrebbe ripartire il 2 novembre e i biglietti sono in vendita da £21

Tinan – Tina Turner Musical riparte in ottobre e i biglietti sono in vendita ora da £24

 

ritornano i musical a Londra
Ritorna Wicked a Londra

Alladin si trova ad Hammersmith dal 20 novembre e i biglietti costano da £18

Anche Six ritorna a Londra dal 1 ottobre e i biglietti sono in vendita qui a partire da £28

Ritorna  anche The Lion King dal 3 novembre e i biglietti partono da £42 ma The Lion King non è mai stato scontato come altri.

Fate attenzione a quando comprate i biglietti che ci sia un’opzione di rimborso. Tutti i rivenditori che mettiamo offrono rimborsi ma nel caso di lastminute. com  sono spesso sotto forma di buoni. Potete anche guardare Ticketmaster che offre rimborsi in caso di eventi cancellati. Vende i biglietti di tutti i musical londinesi e ha spesso prezzi competitivi.

Nelle prossime settimane verranno sicuramente annunciate le riaperture di nuovi spettacoli, sappiamo però che alcuni molto famosi come The Phantom of the Opera o Mary Poppins apriranno solo nel 2021. Quindi non ritornano tutti i musical a Londra nel 2020.

Leggi anche:

Cleopatra’s Needle; l’antichità nel cuore di Londra(Si apre in una nuova scheda del browser)15 milioni di spettatori per The Lion King(Si apre in una nuova scheda del browser)

 

 

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

coronavirus

Coronavirus in crescita a Londra e Inghilterra secondo il King’s College

I tuoi motivi per trasferirti o no a Londra e Regno Unito