Ritornano le arvicole acquatiche a Londra

Le arvicole acquatiche o ratti d’acqua non sono sparite completamente da Londra, ma sono diventate rarissime.

Sono rare per aver perso parte del loro habitat ma anche per colpa del visone americano, una specie non nativa che ha portato via alle arvicole il poco suolo adatto rimasto.

Per aiutare a prevenire la scomparsa completa di questi animali in via di estinzione, Citizen Zoo, un gruppo locale di Kingston, ha cominciato una raccolta di fondi per cercare di riportare l’arvicola.

In tutto hanno raccolto quasi 20 mila sterline che significa poter riportare 200 arvicole lungo il fiume Hogsmill che Kingston arriva fino a Sutton nel Surrey, ma ancora parte della Greater London.

L’arvicola è lunga circa 20 cm senza la coda e pesa poco più di 100 grammi, fa parte della famiglia dei Cricetidi come i criceti, ratti e alcuni tipi di topi. 

[amazon bestseller=”criceto” items=”1″]

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Castello di Sudeley, 1000 anni di storia nel Gloucestershire

Michela scrive che a Londra la meritocrazia esiste solo fino ad un certo punto