endevour

Ritrovata la Endurance, la nave dell’esplorazione polare del 1915

La nave di Sir Ernest Shackleton, la Endurance, schiacciata dal ghiaccio marino e affondata al largo delle coste dell’Antartide, è stata trovata intatta ed è “di gran lunga il miglior relitto di legno”. Australian Antarctic Heritage Trust ha trovato mercoledì i resti di una delle famose navi di Sir Ernest Shackleton, una scoperta che ha riacceso le speranze di trovare tesori perduti sul fondo delle acque ghiacciate del mondo.

La spedizione Endurance22 partì da Città del Capo, in Sud Africa, un mese dopo il centesimo anniversario della morte di Sir Ernest in missione per localizzare la nave, che fu schiacciata dal ghiaccio e affondò nel Mare di Weddell nel 1915.

endurance under full sail frank hurley state library nsw a090012h
La nave Endurance

 

Sir Ernest e il suo equipaggio decisero di raggiungere la prima traversata terrestre dell’Antartide, ma l’Endurance non raggiunse la terraferma e rimase intrappolata in una densa banchisa, costringendo i 28 uomini a bordo ad abbandonare la nave. Aveva le sue idee su come salvare l’equipaggio. La fuga di Shackleton dalle grinfie del ghiaccio marino, senza perdere un solo uomo, è vista come una delle più straordinarie imprese di sopravvivenza nella storia di esplorazioni polari.

Sir Ernest Shackleton era un esploratore e navigatore britannico che guidò tre spedizioni in Antartide, morì nel 1922 durante la sua terza spedizione.

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 Sud. L'ultima spedizione di Shackleton 1914-1917 Sud. L'ultima spedizione di Shackleton 1914-1917 Nessuna recensione 17,00 EUR 14,45 EUR

(Visited 4 times, 1 visits today)

Ultimo aggiornamento 2022-11-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su