giornata della lingua inglese

Roberto afferma che dopo un ritardo il governo ha preso seriamente la crisi

Leggiamo oggi l’esperienza di Roberto un operatore socio-sanitario in Inghilterra, puoi raccontare la tua esperienza usando il modulo in fondo alla pagina
 
Credo che sia stata inizialmente sottovalutata,dopo però hanno cominciato a prendere le cose sul serio, anche se siamo almeno tre settimane indietro rispetto all’Italia.
 
Kineton,warckshire,qui come nel resto del paese non c’è bisogno di autocertificazione per circolare,e le mascherine non sono obbligatorie.
 
Certamente,il lavoro si trova facilmente,e dopo 10anni di contratti a tempo determinato in Italia ,sono riuscito nel giro di 15 giorni ad avere un contatto permanente.
 
Per quanto mi riguarda non ho avuto in questi due anni bisogno del sistema sanitario, solamente per le mie medicine ,che sono molto più care che in Italia.
 
Io lavoro come operatore socio sanitario da due anni e non ho mai avuto problemi in merito.

Rispondi

Torna su