Ryanair e la nuova quarantena dalla Spagna

ryanair-volo-mare-aereo
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Ryanair continua a volare nonostante una nuova imposizione da parte del governo britannico: mettere in quarantena coloro che arrivano dalla Spagna.

Decisione improvvisa presa nel fine della scorsa settimana e che vede la maggior parte delle compagnie aeree e viaggiatori in una nuova situazione di caos. Stando alle dichiarazioni del governo britannico tutti coloro che arrivano in Regno Unito da qualsiasi parte della Spagna sono necessariamente obbligati a fare la quarantena di 14 giorni. Devono raggiungere il loro domicilio inglese e restare in auto isolamento, uscendo solo se veramente necessario. Ryanair ha annunciato che permetterà voli di entrata ed uscita dalla Spagna come da programma e che non ha intenzione di cancellare i voli . Ha reso noto la sua perdita di oltre 180 milioni di euro nel periodo aprile-giugno e perciò necessita di programmare voli al fine di non crollare ulteriolmente.

Il Foreign Office (FCO) sta sconsigliando tutti i viaggi non essenziali verso la Spagna continentale a causa di un nuovo picco di casi positivi covid. Ha escluso le Isole Baleari e le Isole Canarie. Situazione che potrebbe cambiare rapidamente …

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

LondraNews (26)
Londra, un numero di italiani anziani a rischio di espulsione
LondraNews (59)
Londra, la catena Nando's deve chiudere ristoranti per mancanza di pollo
Londra, ritornano i mercatini di Natale da novembre
Londra, preparatevi a Open House 2021, sarà meglio di mai
LondraNews (95)
Londra, chi è Gina Coladangelo? La donna che ha un relazione con Matt Hancock il ministro della sanità che ha dovuto dimettersi

Sei stato in altri posti del Regno Unito oltre a Londra?

Torna su