Ryanair e la nuova quarantena dalla Spagna

Ryanair continua a volare nonostante una nuova imposizione da parte del governo britannico: mettere in quarantena coloro che arrivano dalla Spagna.

Decisione improvvisa presa nel fine della scorsa settimana e che vede la maggior parte delle compagnie aeree e viaggiatori in una nuova situazione di caos. Stando alle dichiarazioni del governo britannico tutti coloro che arrivano in Regno Unito da qualsiasi parte della Spagna sono necessariamente obbligati a fare la quarantena di 14 giorni. Devono raggiungere il loro domicilio inglese e restare in auto isolamento, uscendo solo se veramente necessario. Ryanair ha annunciato che permetterà voli di entrata ed uscita dalla Spagna come da programma e che non ha intenzione di cancellare i voli . Ha reso noto la sua perdita di oltre 180 milioni di euro nel periodo aprile-giugno e perciò necessita di programmare voli al fine di non crollare ulteriolmente.

Il Foreign Office (FCO) sta sconsigliando tutti i viaggi non essenziali verso la Spagna continentale a causa di un nuovo picco di casi positivi covid. Ha escluso le Isole Baleari e le Isole Canarie. Situazione che potrebbe cambiare rapidamente …

Valentina Ciani
Laureata in Arti Visive mi interesso di arte contemporanea, fotografia, scrittura e viaggi. Amo il lato ironico della vita, venero il mio gatto e divoro frutta esotica. Desidero trasformare il viaggio nella mia prima priorità.

Commenta

You may also like

More in News