Scoperta villa romana nel nord del Galles

Una villa romana è stata scoperta sepolta in profondità sotto un campo nel Galles del Nord.

La struttura è la prima del suo genere a trovarsi nel nord-est del Galles ed cambia in effetti come si è sempre vista l’occupazione romana in Galles.  Infatti si pensava che in questa zona ci fossero solo forti e  sicuramente non abitazioni.

La scoperta è avvenuta dopo che i manufatti romani sono stati trovati a Rossett, Wrexham da rilevatori locali e ciò è stato seguito da ulteriori rilevazioni che hanno effettivamente identificato una struttura.

Archeologi del museo di Wrexham, dell’Università di Chester e dell’Archaeological Survey West hanno seguito la scoperta di manufatti romani nel sito con un’indagine radar che penetra nel terreno, che suggerisce la presenza di edifici in pietra e piastrelle posizionati attorno a un cortile centrale, il che fa  sicuramente pensare ad una villa. Vedremo in futuro come procedono gli scavi. 

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

Rispondi

Torna su