Londra ha numerosi fiumi ora sotterranei, dopo essere   stati coperti. Tutti questi fiumi sono tributari del Tamigi e alcuni sono ancora visibili in alcuni punti o comunque la loro presenza é ancora visibile per chi sa dove cercarla. Il fiume sotterraneo piú famoso è il Fleet che da nome a Fleet Street, la strada nota per avere ospitato le sedi dei maggiori quotidiani.

Il Fleet comincia nella zona di Hampstead dove forma anriverche   un paio di laghetti dalle parti di Parliament Hill, dopo di che rimane coperto fino al Tamigi. Il fiume scorre sotto Kentish Town, King’s Cross e Farringdon e si butta nel Tamigi vicino al Blackfriars Bridge. Clerkenwell, per esempio, prende il nome da un pozzo che attingeva  l’acqua dal Fleet. Giá nel 1300 il Fleet era considerato inquinato e dopo il Grande Incendio di Londra fu convertito in un canale. Dalla metá del 1700 il canale fu piano piano riempito.

Il fiume Walbrook é invece praticamente scomparso, dovrebbe teoricamente    scorrere dalle parti di Liverpool Street ma è  possibile che sia stato deviato e sia diventato parte del sistema di fognature. C’’è chi dice che si sente ancora scorrere nella stazione  della metropolitana di Cannon Street.[irp]

Foto: © Copyright Nat Bocking and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il Tyburn invece scorre sotto Marylebone e poi forma il famoso laghetto  Serpentine a Hyde Park per poi sparire di nuovo nel fiume Westbourne (che una volta si chamava Kilburn) che invece scorre sotto Sloane Square e Chelsea. Da non confondere con il Tyburn abbiamo invece il Tyburn Brook che si butta invece nel fiume Westbourne e non incontra il Tyburn.

river
Parti del fiume Brent sono scoperte

Se si viaggia sulla District Line il fiume Westbourne passa sopra il tunnel della metropolitana in un grande tubo di ferro a Sloane Square! Il fiume Effra invece arriva dalla parte sud del Tamigi passando sotto Brixton e buttandosi nel Tamigi dalle parti di Vauxhall Bridge. Il Wandle che scorre da Croydon, Mitcham, Wimbledon per poi buttarsi nel Tamigi a Wandsworth é ancora visibile in certe parti di Wandsworth.

Hackney Brook invece dovrebbe passare da Stoke Newington, Hackney e Victoria Park e ora diventato parte delle fognature londinesi come molti altri fiumi sotteranei. Il fiume Moselle invece che scorre in zona Tottenham è ancora visibile in molti punti e non  sparisce nelle fognature.  Sembra incredibile che meno di 200 anni fa questo fiume spesso allagava Tottenham.[irp]

Il River Brent è invece coperto solo in parte, si unisce al Grand Union Canal a Hanwell e insieme raggiungono il Tamigi a Brentford. Il Counter’s Creek invece andava da Kensal Green fino al Tamigi dalle parti di Chelsea, dove per un pezzetto è acnora visibile.

Il fiume Effra invece è praticamente tutto nascosto e diventato parte delle fognature, si trova nel sud est di Londra, passa da Herne Hill, Peckham, Kennington e Deptford. Il piccolo Stanford Brook invece si trova nella zona omonima e fornisce acqua al laghetto di Chiswick House

Il fiume Quaggy scorre per Lewisham e Greenwich per 17 km, ha ancora parti scoperte. A Balham invece passava il Falconbrook che si buttava nel Tamigi e ora sotterraneo e parte delle fognature.

Londra ha anche altri fiumi come il Lea e il Wandle che sono considerati ancora scoperti e quindi non entrano in questa lista.

 

Commenta