Oggi passiamo da questo piccolo villaggio di circa 2000 abitanti in riva al fiume Banwell.

Si trova nel nord del Somerset a sud di Bristol, a metà strada tra Weston Super Mare e la Cheddar Gorge, una zona quindi abbastanza turistica. Se vi piace l’archeologia Banwell è un posto da visitare.

Foto: © Copyright Peter Barrington and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

È ai piedi dei colli Mendip, che fin dai tempi romani sono stati scavati per ottenere piombo.

Nel 1824 fu trovata qui una grotta piena di quelli che credevano fossero ossa di animali. Il vescovo di Bristol e Bath, George Henry Law ritenne allora fosse la prova finale del diluvio universale. Nello stesso periodo fu trovata anche un’altra grotta questa piena di stalattiti.

Foto: © Copyright Tim Lethaby and lbanwellicensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come se questo non bastasse, vicino a Banwell si trova un vecchio forte dell’era del ferro risalente al 1000 AC che prova che c’era guerra e occorrevano misure difensive anche allora, le guerre forse erano  causate da un aumento della popolazione e risorse scarse. Vicino al forte si trova anche un tumulo a forma di croce, scavi archeologici hanno trovato nella croce oggetti medievali.

La leggenda dice che gli abitanti di Banwell volessero costruire una croce ma il diavolo continuava a distruggerla, quindi decisero di costruire una croce orizzontale sul terreno. Si dice anche che la croce fu costruita da monaci irlandesi in onore di San Patrizio.

A Banwell si trova anche un’abbazia che risale al 1400 e che nel 1800 era una stazione di vigili del fuoco. Ora se la visitate troverete anche un piccolo museo dedicato ai pompieri. John Dyer Sympson un avvocato londinese si fece costruire nel 1847,  una casa a Banwell da un progetto di Augustus Pugin (responsabile per gli interni del Palace of Westminster ovvero la  House of Parliament) in stile castello neo-gotico. Ora l’edificio è un hotel.

Scopri l’Inghilterra: la Kentmere Valley nel Lake District

Come arrivarce a Banwell?

Non è proprio una gita di un giorno da Londra ma per chi volesse andarci si trova un treno da Paddington a Weston Super Mare e potete scendere a Worle e prendere l’autobus X1 che va a Bristol. Oppure da Weston prendere l’autobus W1 che va verso Bristol e scendere dopo 17 minuti. Tutta la zona ha numerose attrazioni storiche e naturali e può essere la meta di una breve vacanza.

 

 

Altri articoli da leggere sull’Inghilterra

No man's land fort

Dormite al No Man Land’s Fort

Lo trovate nello stretto di Solent tra l’Inghilterra continentale e l’isola di Wight, lo notate anche dall’Isola di Wight specialmente a Seaview. Non tutti sanno che si tratta di un hotel che non era nato per essere un hotel. Foto: © Copyright Rob Farrow and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. Costruito alla fine del 1800 per proteggere la […]

0 comments

Vacanze diverse dal solito nel Dorset in Inghilterra

Avete sempre avuto il sogno dell’avventura o magari diventare Robinson Crusoe per una settimana. Magari sognate da sempre di stare in una casa su un albero. Però dai non volete nemmeno rinunciare ai comfort moderni. In mezzo alla natura va bene ma bisogna anche avere il forno e la vasca da bagno in rame, o […]

0 comments

Abito a Durham nel nord d’Inghilterra

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi? Vivo a Durham nel nord d’Inghilterra da 8 anni e mi trovo bene Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato? Lavoro con ragazzi con problemi di apprendimento e soprattutto affetti da sindrome di Down. Per trovarlo ho dovuto fare tanto volontariato e tanti […]

1 comment

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.