Ultime Notizie

Visita la cittadina sommersa di Dunwich

Visita la cittadina sommersa di Dunwich
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

Tabella dei Contenuti

Pronto a Partire?

Biglietti autobus economici della National Express per centinaia di destinazioni

Scopri le offerte

Trova un albergo

Albergo, hotel di lusso, B&B o appartamento, trova quello che ti serve in questa zona

Anche se non l’avete mai sentita nominare  e ora conta solo 84 abitanti, Dunwich  nel Suffolk era molto importante una volta. Era infatti un porto più grande di quello di Londra e secondo molti storici era la capitale del Regno dell’Anglia Orientale, questo era intorno al 600-800.

Il famoso Doomsday Book che era il censimento fatto subito dopo l’arrivo dei Normanni contava ben 5 chiese a Dunwich, che per i tempi significava che era un centro piuttosto grosso.

Foto: © Copyright Stephen Nunney and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il  problema grosso di questo centro però non erano eserciti nemici, ma il mare e la geografia. Secondo una versione per secoli gli abitanti di Dunwich si batterono per sconfiggere l’erosione che distruggeva pezzo per pezzo la loro città. Purtroppo una serie di tempeste nel 1200 e 1300 distrusse porto e città, addirittura portandosi in mare un intero quartiere.

Un’ altra versione è che il porto  fosse sull’estuario del fiume omonimo. Una serie di forti tempeste causò lo spostamento del fiume di ben 4 chilometri e quindi il porto e poi la città persero il motivo di esistere.

Scopri l’Inghilterra: The Dengie Peninsula

Trascurata la cittadina fu poi catturata dal mare del Nord. Comunque sia la storia Dunwich si trova sotto il mare ed è la più grande città medievale sommersa in Europa. Qui trovate altra informazione sull’Atlantide della Gran Bretagna.

Foto: © Copyright Ivor Branton and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Se non siete esperti di immersioni marine, potete comunque visitare quel che rimane della cittadina all’asciutto. Una è Greyfriars Priory, un’ abbazia che si trovava nella periferia di Dunwich e per quello ancora sopravvive.

Visita la cattedrale di Peterborough

OK, sono ruderi comunque perché se il mare non ci è riuscito a distruggerlo, ci ha pensato Enrico VIII. Potete anche visitare il museo gratuito che vi mostra come era il posto una volta, ma affrettatevi che tra 60 anni circa il museo stesso sparirà sotto il mare.

Come arrivare a Dunwich?

[amazon_link asins=’8859238668|0241238595′ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’bebc41c2-1dfd-11e8-acce-49bf324f4327′]Difficilmente andrete a Dunwich di proposito, ma si trova praticamente a fianco la Suffolk Coast Natural Reserve che è un posto magnifico per osservare uccelli. Se ci passate, ora sapete che esiste, anche se principalmente sotto il mare.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

foresta di Hainault
Hainault Forest; una foresta antica alle porte di Londra
Minolta DSC
Skegness in Lincolnshire; cosa puoi vedere e come arrivarci
LondraNews (10)
Visitiamo Henley-on-Thames nello Oxfordshire
mitcham
Londra sconosciuta: Mitcham Common
LondraNews (38)
La cittadina medievale di Tewkesbury nel Gloucestershire
all hallows by the tower
All Hallows by the Tower - chiesa a Londra da visitare
st nicholas
La chiesa di St Nicholas Cole Abbey a Londra
Clovelly nel Devon
Clovelly nel Devon, la famosa 'Amalfi dell'Inghilterra'
Canva-Man-Stands-on-White-Sand-Beach
Il tratto escursionistico più suggestivo del Regno Unito: la England Coast Path
abergavenny-1
Abergavenny in Galles; cosa vedere e come arrivarci

Commenta

Torna su