CONDIVIDI

Ci sono motivi per fare visita a Glastonbury?

Si dice Glastonbury e si pensa subito al festival musicale, ma Glastonbury offre molto altro a chi lo vuole visitare in un altro periodo dell’anno.

Visitiamo il Trinity College di Cambridge

Glastonbury si trova nel Somerset a circa 40 chilometri da Bristol, ha poco meno di 10 mila abitanti. Glastonbury è nota per tante leggende per esempio la si trova sia nella leggenda del Graal che in quella di re Artù.

Innanzittutto potete visitare la nota abbazia di Glastonbury. Dove si trova ora sono stati scavati oggetti Romani, chiaramente la collina era usata a quel tempo, si sa con sicurezza che nel 600 circa qui si trovava una piccola chiesa sassone costruita in legno.

Nel 712 qui fu costrvisita a glastonburyuita la prima abbazia in pietra, fatta erigere dal re Ine di Wessex, fu poi distrutta da attacchi vichinghi e un incendio e ricostruita completamente nel 1184 che è la struttura che vediamo tuttora se facciamo visita a Glastonbury. Era in quegli anni una delle abbazie più ricche e potenti dell’Inghilterra.

Si dice che re Artù e la regina Ginevra fossero stati seppelliti qui e al tempo l’abbazia divenne un luogo di pellegrinaggio. Sicuramente però almeno un paio di re del Wessex e il re Edoardo I con la moglie sono stati seppelliti in questa abbazia.

 

L’abbazia fu dissolta da Enrico VIII che ordinò anche l’esecuzione dell’ultimo abate. Ora potete visitare quello che rimane dell’abbazia.

Foto: © Copyright Bill Nicholls and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Non potete fare una visita a Glastonbury senza visitere il famoso Glastonbury Tor che si vede in tutte le foto della cittadina. Ovviamente vale la pena salire sul colle per le magnifiche viste della valle circostante, inclusi the Levels, che sono paludi risanate. Quando salite sul Tor riuscite a capire come era questa zona quando Glastonbury era in effetti un isola.

Il Tor (che è il colle e non la torre, quella si chiama St Michael’s Tower)ospitava un villaggio neolitico, uno nell’età del ferro e in epoca romana e in seguito divenuto un forte. Ha quindi enorme importanza archeologica.

Visita The Lost Gardens of Heligan in Cornovaglia

Fu poi costruita una cappella a St Michael che fu distrutta nel terremoto del 1250. In seguito fu costruita una chiesa dedicata sempre allo stesso santo, quello che vedete ora è la torre rimanente della chiesa.

Come organizzare una visita a Glastonbury?

Potete anche visitare il Somerset Rural Life Museum per scoprire come era la vita in campagna nei secoli scorsi nel Somerset.

Foto: © Copyright Gary Rogers and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il viaggio da Londra  a Glastonbury è un po’ troppo lungo per essere una gita di un giorno (se non avete un mezzo proprio) ma è da includere in un giro della zona di Bristol, Bath e il Somerset. National Express ha autobus da Londra Victoria Coach Station.

Commenta con Facebook