Prima della rivoluzione industriale Sheffield era già famosa per l’industria metallurgica, non aveva gli impianti con 10000 operai come verso la fine del 1800 ma aveva una dinamica economia basata su tanti piccoli laboratori.

Questo museo  illustra quel periodo della storia dell’industrializzazione, in particolare l’industria del ferro e dell’acciaio e la famosa produzione di posate di Sheffield. Questo museo si trova su un’isola artificiale, costruita 900 anni fa.

In questo luogo si trovavano anche numerose officine, considerate ora storiche, nel 1700 che svilupparono nuove tecniche di produzione e contribuirono alla rivoluzione.

Il museo usa metodi interattivi per dare un’idea, non solo di come funzionava la produzione, ma anche come era vivere a lavorare a Sheffield allora.

Visita il museo degli orologiai a Londra

Potete anche vedere uno degli pochissimi convertitori Bessemer ancora esistenti (che potete vedere nella foto sopra). L’ingresso al museo costa £5, oltre alle mostre permanenti troverete sempre anche delle mostre temporanee. Il museo è chiuso il venerdi e il sabato.

Foto: © Copyright M J Richardson and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.