Non lontano da Londra , nord di Southampton e nel nord della New Forest a cui ora ufficialmente appartiene, si trova un’antica foresta di querci.

Lasciata crescere allo stato naturale ospita una grande quantità di licheni e qui cinque  diversi tipi di  cervi vivono e si riproducono (inclusi daini e caprioli) e passano tranquillamente da questo bosco alla New Forest.

Foto: © Copyright Dave Spicer and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Libro guida: The New Forest: The best pubs, restaurants, sights and places to stay

Langley Wood ospita una grande ricchezza di fauna e flora e vale la pena visitarla in qualsiasi periodo dell’anno. In primavera non mancano bellissime farfalle e fiori selvatici.

D’estate avrete langleyla possibilità di incontrare diversi uccelli e sia l’autunno che l’inverno offrono tutta la bellezza della foresta in cambiamento. Anche se la maggioranza degli alberi sono querci troverete anche diverse conifere, noci e aceri.

Stranamente non si trovano faggi. Tra gli uccelli che potete vedere trovate la poiana, sparviero, usignolo,  codirosso, luì verde, beccacce e il famoso picchio rosso che se siete fortunati potete sentire prima ancora di vederlo. La foresta però grazie alla politica di lasciarla allo stato naturale ospita un numero incredibili di specie diverse di muschi e licheni.

Potete passeggiare lungo il bosco seguendo uno dei tanti sentieri che vi permettono di esplorarlo al meglio. Se avete un mezzo proprio non è certo difficile arrivarci anche da Londra in meno di un paio di ore.

Se invece dovete prendere i mezzi pubblici potete prendere il treno da Londra per Weymouth e scendere a Brockenhurst e da qui prendere l’autobus X70 diretto a Salisbury scendere appena dopo Landford Cappella Metodista e prendere l’autobus 39 per Romsey e scendere subito dopo alla prima fermata al Cuckoo Inn. Da qui dovete arrivare al bosco a piedi sono circa 25 minuti di piacevole strada.

Foto: © Copyright Stuart Logan and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Non si consiglia di farla come gita di un giorno da Londra o altrove ma di fermarsi almeno qualche giorno alla New Forest ed esplorarla per bene.