Sandringham House nel Norfolk; vale la pena visitarla?

Se potete farlo, andate a visitare Sandringham House una residenza di campagna della famiglia reale.

Questo palazzo si trova nel Norfolk in un parco di ben 20,000 acri ed è una idea per una gita di un giorno da Londra. Se avete visitato Kensington Palace e il castello di Windsor, dovete visitare anche Sandringham, ma non durante le vacanze natalizie, quando la casa è occupata dalla regina stessa. 

Si tratta di una delle dimore ufficiali della regina Elisabetta (spesso ci passa le festività natalizie e anche il periodo dell’anniversario della morte del padre il re Giorgio VI che morì proprio in questo palazzo). Potete visitarla dall’inizio di aprile fino ad ottobre (qui trovate le date precise) quando la regina si trova a Buckingham Palace o Balmoral.

Il palazzo, ovvero Sandringham House, risale al 1700 anche se in questo luogo si trovava un palazzo anche ai tempi della regina Elisabetta I. La regina Vittoria comprò palazzo e parco nel 1862 per dare una casa al figlio (che divenne poi il re Edoardo VII) e alla moglie danese (che amava la campagna del Norfolk perché le faceva ricordare della Danimarca). L’edificio di mattoni rossi che vedete ora risale ai quei tempi anche se è stato costruito in stili architettonici diversi.

Negli appartamenti potete esplorare diverse stanze per capire come vive la famiglia reale (se vi interessa) altrimenti potete guardare tutti gli oggetti di valore contenuti.

Oltre agli appartamenti e la casa potete anche visitare Sandringham House per i giardini e il museo. Il museo è una curiosità perché ospita i regali fatti alla regina durante i viaggi di stato all’estero. Si trova in quelle che un tempo erano le scuderie.

Oltre i giardini sono particolarmente belli, considerati i più belli tra tutti i giardini dei palazzi reali, e nel mezzo troverete una chiesa (Mary Magdalene Church)  che è dove la regina, il principe Filippo e il Principe di Galles andavano a Messa a Natale. Al mercoledi e sabato ci sono anche dei giri con guida dei giardini. Oltre ai giardini si trova anche un vasto parco che è aperto tutti i giorni e gratuito.

Sandringham è ancora una tenuta per lo sport e la caccia, anche se non allevano più fagiani e pernici per cacciarli. Ovviamente qui ci sono diversi cavalli della regina e i suoi cani da caccia. 

Seguendo la tradizione di un allevamento a Sandringham fondato dal suo bisnonno, quando la regina Alexandra teneva oltre 100 cani nella tenuta. Dopo il suo ritiro dalle funzioni ufficiali nell’agosto 2017, il Duca di Edimburgo ha trascorso del tempo a Wood Farm, una grande fattoria nella tenuta di Sandringham.

Come fare per visitare Sandringham House da Londra?

Potete prendere il treno da Kings Cross a King’s Lynn (qui potete trovare biglietti ferroviari economici)  oppure un autobus della National Express  e prendete l’autobus numero 12 fino al Sandringham Visitors Centre. Se mostrate il vostro biglietto all’ingresso avrete uno sconto sui biglietti.

 

Commenta

Torna su