Scrive un lettore che vive a Cardiff da 6 anni

In che parte di Londra/Regno Unito vivi e da quanto tempo?

Vivo a Cardiff da quasi 6 anni

Come ti trovi?

Non é affatto male. Cardiff é la capitale del Galles, tuttavia ha l’anima di un “paesone” in cui la gente si conosce e si saluta per strada. Ha un passato di cittá di “working people”, larghi strati della cittá erano composti da minatori e lavoratori agricoli, Oggi é molto diversa. Ha una economia molto terziarizzata, piuttosto debole rispetto all’Inghilterra ma in crescita. Non é una cittá grandissima quindi gli spostamenti sono agevoli. Ha molti servizi ben funzionanti, ben fornita di zone verdi, parchi, laghi. E’ sede di un grande campus universitario che é cresciuto moltiscardiffsimo negli ultimi 10 anni e che ospita migliaia di ragazzi che vengono a studiare da ogni parte del mondo. É quindi una cittá giovane, “vibrant” e “laid back”. Purtroppo la capacitá di socializzazione dei gallesi in generale é di pochissimo migliore rispetto a quella dei “freddi” inglesi, quindi non ho fatto molte amicizie “locali”. Conosco soprattutto italiani (sono tantissimi!!!) e persone di altre nazionalitá. Peró i gallesi che ho avuto modo di conoscere e soprattutto i miei colleghi di lavoro sono tutti gioviali e simpatici.

Foto: © Copyright Matt Rosser and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quali sono i lati positivi di dove vivi?

Ne cito due: il costo della vita molto meno caro del resto del Regno Unito. Poi la natura. Cardiff é circondata di autentiche perle. Brecon Beacons ad esempio é un parco belissimo che si trova appena a un’ora di autobus dalla cittá. Anche le belle coste del Glamorgan a di Swansea non sono lontane. Infine cito i castelli medievali alcuni dei quali sono molto particolari – come ad esempio quello di Caerphilly.

Quali sono i lati negativi di dove vivi?

C’e’ davvero poco lavoro rispetto a Londra o Birmingham. Sono inoltre presenti molte sacche di profonda povertá. Direi che ci sono aree di Cardiff – e del Galles in generale come le Valleys – dove una parte della popolazione non ha molti sbocchi. Non studia, vive di benefits, non lavora, é completamente tagliata fuori dai benefici dell’economia britannica e subiscono tutti i difetti di un sistema sanitario a volte davvero indecente, di scuole spesso non all’altezza e di attivitá culturali e ricreative scarse. Ci sono moltissime persone che vivono chiuse nel proprio piccolo mondo, fatto di binge drinking, modelli di bellezza e comportamento fasulli e qualitá della vitá pessima perché é l’unica che si possono permettere. Per non parlare delle abitudini culinarie, che per un italiano sono da horror movie. Altro neo é – come non menzionarlo – il clima. Davvero pessimo, dato che piove moltissimo. Anche se ultimamente é un pó migliorato.

Consiglieresti la zona dove vivi ad altre persone e per quali motivi?

Tutto sommato si. Puó essere un ottimo punto di arrivo per una persona che viene fresca dall’Italia e vuole trovare un ambiente meno duro e difficile di Londra, sorpattutto meno caro e competitivo. Tuttavia io consiglio sempre di arrivare con il livello base di inglese almeno buono e con un buon “cuscinetto” economico di emergenza, perché trovare un lavoro decente in Galles non é cosa semplice. Nel caso non si abbia un CV eccellente, un inglese altrettanto ottimo e profili professionali altamente ricercati, bisogna armarsi di pazienza ed essere nelle condizioni di poter resistere per un pó di tempo senza lavoro o facendo lavori saltuari.

Puoi raccontarci anche tu della zona dove vivi compilando questo breve questionario e metti la tua testimonianza  su questa cartina

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “Scrive un lettore che vive a Cardiff da 6 anni”

  1. Avatar
    gabriella raguzzi

    ciao… io stavo pensando di trasferirmi… amo il freddo.. ma sono incerta per il clima li.. e la ricerca appartamenti avendo un budget molto basso.. sí, ne trovo…ma non prezzi economici come qui.. io abito a Gozo e qui è tutto molto semplice… sono affascinata dalla natura dal mare e dai castelli…

Commenta

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
Youre-awesome-2-1-768x384
"L'Italia nonostante tutto non è a livelli di terzo mondo come il Regno Unito"
My Post (2)
"Non mi posso lamentare di niente, tutto ha funzionato alla perfezione"
Esperienza di un italiano che lavora nel customer service  B2B
Esperienza di un italiano che lavora nel customer service B2B
un'italiana a Londra (2)
"Rimanete in italia.. Inghilterrra e' bella solo per vacanza"
Tra 10 giorni parto per Londra!
Tra 10 giorni parto per Londra!
Sono a Londra da 3 giorni
Sono a Londra da 3 giorni
“Non accettate MAI lavoro in nero”
"Non accettate MAI lavoro in nero"
un'italiana a Londra (3)
"Qua le opportunità ci sono e c'è più meritocrazia"
- Unknow (2)
Marco, venuto in UK a 43 anni, racconta la sua esperienza
"Non pagate mai per fare un internship"
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: