“Se avete la fortuna di avere il lavoro in Italia tenetevelo stretto”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Giugno 2016


Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Tramite le agenzie immobiliari Beh all’ inizio e’ abbastanza difficile, ma nel mio caso avendo gia un lavoro ben pagato e con referenze ce l’ ho fatta

Come hai cercato lavoro?

Proposta dall’Italia
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Lo avevo gia’ prima di partire

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
stessi che in Italia

Come era il tuo inworkingglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Ottimo Inglese sia parlato che scritto.

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Disegnatore cad

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Sfidante, il mercato del lavoro e’ molto attivo, ma non tutelato scordatevi benefits e sussidi. Londra e’ obbiettivamente inaccessibile e cara anche con uno stipendio importante 40k non si riesce a viverci.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
In generale No. Troppe tasse (incredibile piu’ che in Italia), la vita e’ cara, si paga tutto.(io considero Londra e dintorni) Se avete la fortuna di avere il lavoro in Italia tenetevelo stretto.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Non partire a meno che non la si consideri come esperienza di vita, non e’ il paese dove puoi mettere da parte dei soldi insomma. Ogni scelta e’ soggettiva e guidata dale emozioni. Ma razionalmente in Italia con un lavoro a tempo indeterminato si vive meglio.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

[wwm_survey id=”44193″]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

2 commenti su ““Se avete la fortuna di avere il lavoro in Italia tenetevelo stretto””

  1. Avatar

    Ma almeno aspetta di essere sceso dall’aereo prima di sparare sentenze e consigli come se vivessi nel Regno Unito da 20 anni……

  2. Avatar

    Ma almeno aspetta di essere sceso dall’aereo prima di sparare sentenze e consigli come se vivessi nel Regno Unito da 20 anni……

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

"I sacrifici si devono fare all'inizio ma si devono vedere i risultati"
My Post (9)
"Credo di aver raggiunto traguardi che in Italia un mio coetaneo non raggiunge"
- Unknow (15)
Lettore afferma che Londra ha una qualità di vita molto più alta dell'Italia
city-678x381
Gli italiani si trasferiscono ancora a Londra?
"Per farcela a Londra bisogna avere tanta voglia di lavorare"
pablo (14)
Vivo a Bath da quasi 6 mesi
- Unknow (2)
"La meritocrazia premia solo i migliori"
Esperienza di un’italiana che lavora per una scuola di lingue
Esperienza di un'italiana che lavora per una scuola di lingue
white city
"Vivo a White City, vicino Shepherd's Bush"
“Lavorerete anche 15 ore al giorno e 7 giorni alla settimana”
"Lavorerete anche 15 ore al giorno e 7 giorni alla settimana"
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: