viadottoDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Siamo arrivati lo scorso 24novembre, io e il mio fidanzato, ci troviamo bene anche se privati delle nostre libertà e comodità.

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Trovare un lavoro che mi permettesse di vivere qui per qualche mese (stagione invernale), migliorare la lingua e fare una nuova esperienza.

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Per tutto il periodo invernale per poi rientrare a casa per la stagione estiva.

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro al Mc, compilato l’application form su internet.

Che tipo di lavoro volevi?

Non avevo grandi pretese, che mi permettesse di aver tempo la sera per poter frequentare una scuola di inglese.

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Proporrei di cercare altrove, è vero che lavorativamente parlando ci sono più opportunità (meno di quante credessi in partenza) ma se l’obiettivo è di migliorare l’inglese non scegliete Londra, troppi italiani e spagnoli. Se volete utilizzare Londra come punto di partenza per poi spostarsi allora si, la consiglierei..

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

Città che ha tanto da offrire, dal punto di vista dello svago, della multiculturalità….

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

Troppo cara, troppi italiani

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Commenta