Da quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Un anno

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Tantissime, di divertirmi come non mai e aver fatto un sacco di cose fenomenali. Al’inizio pensavo che gli inglesi non fossero tutto questo gran che, fino a quando  non ho lavorato per italiani a Londra.

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Fino a quando avrò la forza rimarrò qui, ma spero sempre di tornare vicina alla mia famiglia un giorno

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

L’hospitality è l’unico settore pieno di lavoro, io ho lavorato per vari hotel come cameriera. Ma il peggio ma forse anche paradosso è stato lavorare per un brand di alberghi italiani a Londra. Che esperienza terribile, gli inglesi sono decisamente piu civili e meno sfruttatori

Che tipo di lavoro volevi?

Mi occupo di marketing & Communication, volevo occupsrmi di digital marketing e product management. Solo aspettative qui si fa gavetta!

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Se siete di forte tempra venite altrimenti rimanete dove siete! Londra è molto dura da vivere.

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

Mi sono ricreduta sugli inglesi e sulla cultura italiana in generale.

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

Sporca piena di topi e immondizia, fa freddissimo ed è troppo cara. Vivi per lavorare, io in 9 mesi ho sempre e solo lavorato

Non siamo necessariamente d’accordo con le risposte pubblicate che sono opinioni di lettori. 

Se anche tu vuoi raccontare la tua esperienza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. 

Commenta