“Se volete venire a Londra sceglietevi bene il quartiere”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

In che parte di Londra/Regno Unito vivi e da quanto tempo?

Abito a Barking da 3 mesi

Come ti trovi?

male, brutto posto e brutta gente

Foto: © Copyright David Hillas and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quali sono i lati positivi di dove vivi?

non ne vedo

Quali sono i lati negativi di dove vivi?

non mi piace Barking e mi trovo male, sono qui allbarkinga pari e non posso cambiare casa per ora, non ho soldi

Consiglieresti la zona dove vivi ad altre persone e per quali motivi?

No mai, stateci alla larga. Se volete venire a Londra sceglietevi bene il quartiere, se non volete stare male. Evitate quasi tutto l’est di Londra

 

Puoi raccontarci anche tu della zona dove vivi compilando questo breve questionario

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

4 commenti su ““Se volete venire a Londra sceglietevi bene il quartiere””

  1. Avatar

    Si ma ke commento inutile… non dice niente… non fa ke ripetere ke si sta male a barking…. ma spiegaci perchè, dacci un motivo…. magari tu stai male perchè non c’è quello ke stai cercando tu, però per un altro potrebbe andare bene…

    1. Avatar

      inutile no, ma poco dettagliato, non pensate sempre che si sta bene ovunque tranne che in italia, bisogna trovare la zona giusta ovviamente lavorando, altrimenti è normale che non stai bene da nessuna parte

      1. Avatar

        Io invece credo abbia ragione Marco. Se ci fosse stata una spiegazione un minimo oggettiva (o un minimo di spiegazione qualunque) sarebbe stato utile, ma dire semplicemente che si sta male in un posto lo trovo inutile per il semplice fatto che è un’opinione troppo soggettiva. Io vivo a palermo e ci sto male, per me è un incubo. Ma parli con altre persone e per loro è la migliore città del mondo. Lo stesso vale per quartieri e zone. Magari domani arriva un altro che vive a Barking da anni e ci si trova benissimo.

        1. Avatar

          Io sono di Napoli stesso discorso, la pensavo così anch’io poi viaggiando ho capito che dipende soprattutto con chi parli, c’è chi mente per non dire che ha fallito, chi ha il cervello partito completamente, chi generalizza, oppure non ha mai vissuto altrove. ci sono periferie di Londra che è enorme come anche Manchester che fanno paura quasi quanto quelle italiane e lì c’è poco da essere soggettivi te l’assicuro, per me un articolo del genere anche se ultrasintetico può servire da invito ad essere piu’ prudenti, a non pensare che ci sia l’eden dapertutto fuori dall’Italia come molti fanno così da poter scegliere bene il quartiere appunto.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

"Ragazzi, Londra è ancora il massimo"
- Unknow (3)
Dee Dee è dottoranda in UK e racconta sua esperienza
cornovaglia
I miei consigli per visitare la Cornovaglia la prima volta
"Fate domanda di lavoro a tutto quello che vi interessa!"
pablo (2)
"Non possiamo continuare a parlare di Londra come un'opzione ancora fattibile, non lo è"
Untitled design (4)
Giovanna dice di abitare in un posto da fiaba vicino a Londra
lettore scontento
Lettore che ha lasciato UK sconsiglia di venire
Untitled design
Giancarlo scrive da Londra dell'approccio diverso britannico
“Per imparare l’inglese meglio andare a Malta”
"Per imparare l’inglese meglio andare a Malta"
pablo
"Non aspettare domani per fare quello che volevi fare ieri do it!"
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: