Abbiamo chiesto ai nostri lettori diverse domande sulla Brexit, una di queste era se erano preoccupati della possibilità che il Regno Unito esca dall’Unione Europea senza trattato.

Ovviamente chi segue la vicenda dovrebbe sapere che un no deal comporterebbe molti problemi alle importazioni anche di medicinali, alle università e a molti settori industriali e di servizi. Non per niente è cominciata la fuga almeno parziale di molte aziende e banche che cercano di mettere un piede (o tutti e due) in un paese della UE, (due delle aziende per cui ho lavorato stanno spostandosi in Irlanda).

Tra i nostri lettori alcuni sono preoccupati ma molti sono positivi o si dichiarano ignari di tutta la faccenda.  Vediamo qui alcune delle risposte, puoi anche tu compilare il sondaggio che trovi in fondo alla pagina.

Quanto ti preoccupa il fatto che il Regno Unito potrebbe uscire senza alcun accordo con l’Unione Europea e per quali motivi?

Sarà il caos

Sarebbe un suicidio economico

Non sapevo che volevano

Attualmente nessuno sa cosa realmente succedera, ma una cosa è certa qui nel nordest UK la popolazione locale non è contenta di questa scelta.

Ke tutto aumentera’ e non si trovera’ lavoro non so

lavoro in regola e possiedo un nino, la cosa non mi tocca

Il governo ha un piano preciso, non mi preoccupa, siamo in buone mani

Ho il passaporto quindi posso entrare ed uscire quando voglio io

non me ne frega niente

molto. l’incertezza del domani

Tantissimo. Sarebbe un disastro all’economia, faremmo la fine dell’Ucraina

Non ho mai sentito che volessero fare una cosa del genere, se non lo leggo su fonti ufficiali per me sono fake news

mi preoccupa ma può diventare una bella opportunità economica

Molto soprattutto per quanto riguarda l’erosione o abolizione dei diritti acquisiti durante gli anni UE

Per niente, l’Inghilterra non e’ come l’Italia ha politici capaci e competenti, faranno un grosso affare

abbastanza, visto che l’UK, i prodotti che acquisti generalmente sono tutti derivanti da export

Puoi compilare il sondaggio qui