Fino ad ora gli aiuti stanziati per i lavoratori che perdono il lavoro o non possono lavorare non sono esattamente generosi. Ma sempre meglio di niente. 

Ci aspettiamo altre decisioni nei prossimi giorni per tutelare meglio i lavoratori che non possono lavorare e vi terremo aggiornati. Il governo ha stanzionato 350 miliardi di sterline in prestiti per aziende e ha annunciato che questi soldi serviranno anche per pagare il personale che non lavora. Purtroppo molte aziende preferiscono invece eliminare il personale immediatamente. 

Nel frattempo, chi si trova senza lavoro può chiedere Universal Credit immediatamente online. Non sono tanti soldi ma sempre meglio di niente e chiedetelo il prima possibile, vi pagano infatti da quando lo chiedete.

I tempi di attesa per il primo pagamento sono ancora di 5 settimane ma hanno fatto piccoli cambiamenti per aiutare coloro che si trovano a casa per colpa del coronavirus.  Prima di tutto non dovrete fare un colloquio al Jobcentre, tutto viene fatto online. In secondo luogo non viene richiesto l’obbligo di cercare lavoro per almeno 35 ore alla settimana.  E la cosa più importante è che potete chiedere un anticipo immediatamente che dovrete ripagare a rate nei prossimi 12 mesi. 

I padroni di casa non potranno sfrattare per i prossimi tre mesi, anche se non pagate l’affitto. Se avete un padrone di casa che vi minaccia di sfratto, sta ora facendo una cosa illegale. 

Ci saranno indubbiamente altre misure nei prossimi giorni ma se avete problemi ora potete contattarci sulla nostra pagina di Facebook tramite messaggi, oppure scriverci a emergenza@londranews.com o su Twitter a @londranewsblog. 

Vuoi rimanere aggiornato tramite Facebook Messenger?  Schiaccia qui per connetterti!

Commenta

  Subscribe  
Notificami