“Senza raccomandazioni e solo per merito mio sono diventato manager”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a  a Londra/Regno Unito?

Nel novembre 2013

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

ero insieme alla mia ragazza e abbiamo trovato una stanza, ora appiamo un monolocale tutto per noi

Come hai cercato lavoro?

chiedendo per strada

Foto: © Copyright Christine Matthews and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

un paio di settimana

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Ho uniziato a fare il team member e in 16 mesi sono diventato manager

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

non molto, ero disoccupato in Italia

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

scolastico

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Ottima, senza raccomandazioni e solo per merito mio sono diventato manager

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si, tutti ottengono qualcosa a Londra, bisogna solo volerlo e darsi da fare e lavorare tantissimo

Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

comprate il biglietto d’aereo e mettetevi a lavorare forte senza fare mai i capricci

Puoi anche tu compilare questo sondaggio quifollow

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi quie

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dany lavora nelle palestre e consiglia di andare in Scozia
Coronavirus: Le esperienze e opinioni di italiani che vivono a Londra e UK
"Tanti quartieri a Londra sono sporchi e pericolosi"
"Ora voglio tornare in Italia speranzoso di vedere grossi cambiamenti"
"In quanto a preparazione noi italiani siamo i migliori"
Testimonianza di Valeria che lavora nelle risorse umane a Londra
Italiani che vogliono partire ora per cercare lavoro
Gli italiani non capiscono Londra
"Dimenticatevi della meritocrazia"
Morone racconta la sua esperienza da pizzaiolo in Inghilterra
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: