Brexit: serve il passaporto per venire a Londra?

Ci arrivano tante domande come “mi serve il passaporto per venire a Londra?” “la mia laurea italiana vale anche dopo la Brexit?” “ho bisogno del visto per venire a lavorare a Londra?” e tante altre.

Il governo britannico ha annunciato l’anno scorso che dall’ 1 ottobre 2021 i cittadini europei (italiani inclusi) non potranno venire nel Regno Unito con la carta d’identità dovranno per forza avere un passaporto valido, anche se vengono per un paio di giorni.

 

During 2021 we will stop accepting national ID cards for entry to the UK for EEA citizens. We’ll announce the date for this change in advance to allow travellers good time to plan their trips.
Dal sito del governo britannico

Inoltre durante la campagna elettorale Johnson aveva promesso che dopo la Brexit gli europei dovranno chiedere un visto per venire anche solo un paio di giorni in UK. Questa proposta è stata abbandonata. Gli europei possono venire in visita per 6 mesi ma non possono lavorare e dovranno avere un’assicurazione medica. Per lavorare bisogna essere molto qualificati e ricercati, puoi leggere le ultimi sviluppi qua

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Londra, corsa a prenotare i voli EasyJet

Ieri Londra ci ha regalato un tramonto stupendo (FOTO)