Sette persone accoltellate a Londra ieri notte

La violenza continua non solo a Birmingham, ma anche a Londra. Soprattutto a Bexleyheath dove 5 persone sono state attaccate con coltelli intorno alle 21:30 di ieri sera.  Uno di questi cinque rimane in gravi condizioni.

Due ragazzi sono invece stati portati in ospedale con ferite da coltello dopo un litigio davanti alla stazione di West Ham a Londra. 

Un uomo morto invece a Birmingham e secondo la polizia questo tipo di violenza era inevitabile dopo il lockdown. Tutti i problemi sociali e malattie mentali sono aumentate nei mesi di lockdown. In diverse zone del paese e non solo a Londra e Birmingham si vede ora un aumento di violenza soprattutto tra giovani di sesso maschile.

Leggi anche:

Opera di Banksy appare a Birmingham(Si apre in una nuova scheda del browser)

 

Opera di Banksy appare a Birmingham(Si apre in una nuova scheda del browser)

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

2 commenti su “Sette persone accoltellate a Londra ieri notte”

  1. è l’unico merdoso paese al mondo dove ancora ci accoltella abitualmente, lo stile di vita è una cagata pazzesca, l’integrazione ha fallito alla grande, se parliamo di Birmingham è totalmente in mano a mussulmani e islamici per non parlare dell’attuale governo, banda di idioti privilegiati. Tutte loro le hanno, il paese più triste d’Europa, le merdocase a prezzi altissimi, etc… il problema è che gli avete dato corda a questo inetto popolo vikingo.

Rispondi

Torna su