Si pensa alla possibilità di fare un ponte tra Scozia e Irlanda del Nord

Ritorna l’idea di fare un ponte tra Scozia e Irlanda del Nord per collegare due nazione dell’Unione. Questo ponte costerebbe almeno 20 miliardi, ma ora un comitato indipendente sta esplorando l’idea per capire se è fattibile e che vantaggi economici ci sarebbero.

Sono stati suggeriti due percorsi per il collegamento con l’Irlanda del Nord: da Portpatrick a Larne, o vicino a Campbeltown alla costa di Antrim. Se dovesse esserci un collegamento da Portpatrick e Larne il problema della Beaufort’s Dyke deve essere risolto Infatti si tratta, di una profonda trincea sottomarina in cui sono state gettate in mare circa un milione di tonnellate di armi. Un ponte da Campbeltown sarebbe più economico, ma i collegamenti con la zona sono scarsi. Se diventa difficile arrivare al ponte si apre tutta una serie nuova di problemi.

I risultati di questo rapporto saranno pubblicati entro un anno. Non tutti sono a favore, alcuni rappresentanti del governo scozzese non sono contenti del fatto che la Scozia e il suo governo non vengono consultati sul progetto.  Altri si lamentano del fatto che si possano spendere oltre 20 miliardi per fare un ponte usato da pochi mentre molte infrastrutture stanno cadendo letteralmente a pezzi in altre parti del paese.

Leggi anche:

Scopri l’Inghilterra: Swarkestone Bridge (con fantasmi)(Si apre in una nuova scheda del browser)

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

Rispondi

Torna su