Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Un anno e mezzo fa.

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Sinceramente ho avuto l’appoggio di un amico, e se non ci fosse stato lui, ne avrei avuti altri due pronti ad ospitarmi. Ad ogni modo, dopo una settimana avevo già una stanza, ma ho fatto tutto appena arrivata qui.


Come hai cercato lavoro?

Tramite amicizie.

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Una settimana.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Mi piacerebbe dire scolastico, ma non ricordavo quasi più nulla.

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Totalmente diversi da quelli per cui lavoro.

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
Lo stesso da un anno e mezzo. Lavoro in un grande albergo come cameriera.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Londra ti apre tante porte. Te ne chiude tante altre, ma mai per motivi inesistenti. Ho avuto la fortuna di lavorare subito anche senza la lingua, ma ad essere sincera se si vuole lavorare, la lingua viene messa in secondo piano. Ovvio è che se si viene per cercare un lavoro in ufficio, o diverso da quello che faccio io, niente illusioni se non si sa l’inglese.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Lo consiglierei mille volte. È una grande metropoli, multietnica e aperta a tutto. Ti insegna un differente stile di vita che puoi amare, o odiare. Non ci sono vie di mezzo. È una città che ti insegna tanto.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

Prefissatevi un obiettivo. Imparate l’inglese, almeno il dovuto per fare un colloquio qui. Ma non venite con la speranza di trovare il lavoro della vita, a meno che non abbiate già un buonissimo inglese, e un’esperienza e uno studio di base tali da non temere di trovarlo subito. Imparate a sudare divertendovi.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto