“Siete all’estero dovete abbassare la testa e non fare i lagnosi”
“Siete all’estero dovete abbassare la testa e non fare i lagnosi”

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Sono qui da 8 mesi e mi trovo bene

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Ho iniziato a lavare in cucina, ora mi stanno facendo addestramento per diventare menager

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Le case fanno schifo, troppe razze diverse, meteo da suicidio

Foto: © Copyright Chris Downer and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

E quali sono i lagreenwich22ti positivi?

Si trova lavoro e si viene apprezzati, Londra offre gli stipendi migliori al mondo

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Si

Ritorneresti in Italia?

No, per ora no

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Venite a lavorare e non lamentatevi, siete all’estero dovete abbassare la testa e non fare i lagnosi. Siete bravi vi aumenteranno lo stipendio e gli stipendi per le persone che lavorano sono altissimi, se non lavorate  vi licenziano subito, dopo 6 mesi sarete passati di grado se non siete cucchi e vi aumentano lo stipendio[irp]

]Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, per nostra politica pubblichiamo le opinioni di tutti

admin

Autore per pagine generiche e di informazione

2 Commenti

  1. menager…..spero che sia un errore di battitura. Che poi diventare manager non significa nulla. Però noto che gli italiani lo usano spesso. Che lavoro fai? Manager. Ma manager dove? Mcdonald/starbucks/caffenero….ossia prendere tanto quanto prendo io e che lavo piatti, anzi….probabilmente l’80% dei manager dei suddetti posti prende meno di un kitchen porter della city che prende in media 7.5-8.5 £/h (ripeto dentro la city ossia zona 1 e non in tutta la zona 1).

    Detto questo, il clima londinese è migliore di quello italiano….sono a padova per una vacanza e sto impazzendo…nebbia, pioggia, umidità, nebbia, pioggia umidità….a londra è nuvoloso, ma almeno è più stabile.

    Per quanto riguarda le razze, è il plus di londra. Io abito in un quartiere nero a tottenham hale e sinceramente mi piace. Poi se si è razzisti (anche un pochino) o danno fastidio le diverse etnie….beh, allora londra è il posto sbagliato.

  2. Ma che scrivi? Non siamo proprio all’estero, siamo all’interno dell’Unione Europea e abbiamo diritti inalienabili, gli italiani che si fanno fregare da agenzie, datori di lavoro e padroni di casa e dicono che sono immigrati e non devono lamentarsi, mi mandano in bestia

Commenta