Sigtuna in Svezia, la città più vecchia del paese

sigtuna in svezia

Forse non dovremo proprio chiamarla città ora ma un tempo, circa 1000 anni fa, Sigtuna in Svezia  era importante. Ora non arriva nemmeno a 10 mila abitanti.   È molto carina e suggestiva e si trova non lontano da Stoccolma, si merita quindi una visita di un giorno. 

Un tempo Sigtuna aveva proprio tante chiese, ora rimangono diverse rovine e una ancora intera che risale al 1200 e si chiama Mariakyrka, era inizialmente parte di un monastero dominicano, ma divenne in seguito la chiesa parrocchiale. Si capisce subito che Sigtuna ha secoli di storia alle spalle.

Offerta
Svezia
  • Ohlsen, Becky (Author)

Non perdetevi il municipio di Sigtuna che si trova nella piazza principale ed è molto piccolo e carattestico. Sigtuna va esplorata con calma a piedi, le case sono molto carine soprattutto in primavera ed estate quando i giardini sono pieni di fiori. Molti edifici ospitano anche studi e negozi di artigianato.

Ci sono anche diversi ristoranti e coffee shop dove potete sedervi e guardare il mondo (quasi tutti turisti) che passa. 

Sigtuna ha anche un museo interessante anche se piccolo, si chiama Sigtuna Museum e tratta di arte e storia della cittadina. 

Appena fuori la cittadina si trova anche un castello che si trova in una bella posizione sul lago Mälaren e che in passato era stato residenza reale.  Risale al 1600 e potete visitarlo se vi piace la storia reale e i mobili e oggetti di qualche secolo fa. 

Come arrivare a Sigtuna in Svezia?

Potete prendere un treno per Märsta e da qui prendere un autobus. Un modo invece lento, ma suggestivo per arrivarci via lago prendendo una barca da Stoccolma. Ci vogliono alcune ore ma è un bel viaggio molto rilassante. 

Leggi anche:

Il mostro di Loch Ness; esiste oppure no?(Si apre in una nuova scheda del browser)

Il paesino di Lavenham, posto da scatola di cioccolatini(Si apre in una nuova scheda del browser)

Booking.com

Ultimo aggiornamento 2020-07-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Brexit e cosa dimostra della meritocrazia britannica

Natale a Kew Gardens 2020 (Christmas at Kew)