Siti archeologici in Gran Bretagna

Per siti archeologici in Gran Bretagna intendiamo tutti i posti che contengono rovine dal 6000 AC al Medioevo che sono state scavate e ritrovate.

Il Regno Unito ha avuto la fortuna di avere, non solo una popolazione fin dall’età del ferro, dedita alla costruzioni di forti, tumuli e altre cose (dall’uso non sempre chiaro) ma di aver anche avuto secoli di pace interna che non ha distrutto questi monumenti.

Inoltre negli ultimi due secoli circa c’è stato l’interesse attivo di scoprire e salvare questi monumenti. Quindi non sorprendetevi se in Gran Bretagna si trovano centinaia di stone circles, un numero incredibile di tumuli e sepolcri, rovine di fortificazioni che partono da diverse migliaia di anni prima di Cristo a tante ville romane e castelli normanni.

Ricordo un italiano dire una volta che la Gran Bretagna non ha storia e nessun interesse per la storia. Probabilmente una delle affermazioni meno vere che ho sentito in tutta la mia vita.  Nel bene e nel male, la storia e il passato sono molto presenti in queste isole.

Parliamo regolarmente di siti archeologici in Gran Bretagna, per ciascuno non solo spieghiamo cosa potete vedere ma anche come arrivarci.

Siti archeologici in Gran Bretagna

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.