giornata della lingua inglese

Situazione coronavirus in UK; sale il fattore R0

Public Health England ha rilasciato gli ultimi dati per il fattore R0 in Inghilterra. Come ormai sappiamo tutti il fattore R0 dovrebbe essere il più basso possibile e se si avvicina o peggio ancora supera il numero 1, ci sono problemi.

La media per l’Inghilterra è tra lo 0,7 e 0,9 il che è alto, ma non catastrofico. Le medie però non mostrano le grosse differenze regionali. 

I dati che sono stati pubblicati mostrano che la zona del nord ovest dell’Inghilterra ha un fattore R0 di 1,1 che è molto preoccupante. Questa zona include le città di Liverpool e Manchester. Qualche settimana fa il fattore R0 in questa regione era intorno lo 0,6, il peggioramento è stato repentino. Mentre il nord est e il nord dello Yorkshire sono le uniche regioni in Inghilterra sotto lo 0,9.

 Altre zone a rischio sono il sud ovest che include Devon e Cornovaglia che supera l’uno. Londra non è messa benissimo con un fattore R0 medio di 0.95 ma con zone con circa 1,2. 

Per questo motivo ci sono molti scienziati preoccupati dal fatto che il governo di Boris Johnson stia riaprendo tutto con l’idea di riaprire anche i pub tra qualche settimana. Altri dicono che il fattore R0 non conta poi così tanto da solo. Come al solito si sente tutto e il contrario di tutto.  

Se la situazione non dovesse migliorare non sono esclusi lockdown regionali in posti come Manchester o Liverpool. Questi dati sono solo per l’Inghilterra e quindi non includono Scozia, Galles o Irlanda del Nord. 

Intanto il governo ci incoraggia a mantenere le distanze tra persone e a lavarci le mani spesso. 

Rispondi

Torna su