Sono a Londra da 23 anni…
Sono a Londra da 23 anni…

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da 23 anni e mi trovo bene

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Gestisco il reparto italiano di un tour operator e organizzatore di eventi. Organizziamo solo eventi e vacanze di lusso quasi sempre per VIP o corporate. ci sono arrivata piano piano e come quasi tutti ho iniziato dal basso, il primo lavoro era in un fast food. in seguito, c’era recessione anche allora,  sono riuscita a lavorare nel customer service nel turismo e ho fatto esperienza

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by kevgibbo

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Per me il lavoro. se dovessi perdere il lavoro che ho adesso sarebbe quasi impossibile per me trovare un lavoro simile, sono anche troppo vecchia, nessuno dovrebbe discriminare in base all’eta’, ma non devono dirti perche’ non ti prendono , negli ultimi anni hanno licenziato molti miei amici e conoscenti che per anni avevano lavorato per quella company. lo so che queste cose succedono ovunque ma penso che molti arrivino a Londra con l’idea che e’ una specie di paese dei balocchi dove basta metterci impegno e si arriva in alto. non e’ sempre vero per sempre piu’ persone. un’ altra cosa che non mi piace sono i pochi diritti dei lavoratori, in poche parole come lavoratore dipendente possono fare praticamente di tutto, diminuire ore o cambiare il contratto e non c’e’ molto da fare, ci si sente abbastanza insicuri

E quali sono i lati positivi?

Gli amici che mi sono fatta, la mia social life, la mia casa, poter andare alle mostre o a teatro

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Andrei via dall’Italia sicuramente, non so se verrei a Londra, ci sono forse posti molto migliori per cominciare

Ritorneresti in Italia?

No

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

da persona che ha assunto molti italiani direi di fare un cv fatto veramente bene, niente formati europei o altri formati che vi dicono di usare in Italia, se venite a lavorare qui dovete fare un cv che viene usato qui. inoltre dovete essere consapevoli di cosa vi aspetta, si ci sono quelli che partiti dal nulla  hanno fatto fortuna in pochi mesi ma sono pochi  forse anche pochissimi e non userei questi come esempi, a questo punto potreste anche vincere al lotto, per la maggioranza si tratta di anni di duro lavoro prima di vedere qualcosa

Se  abiti in UK da almeno due anni e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

1 commento

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.