busesDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?
da quasi un anno e per certe cose mi trovo bene  e per altre male
Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?
Faccio la  receptionist per un albergo, sono al mio secondo lavoro, ho trovato lavoro sul web la prima volta su gumtree, benchè abbia tantissima esperienza in questo campo dall’Italia, le agenzie la ignorano completamente e i tanto lodati jobcentre sono completamente inutili. Per trovare lavoro bisogna sbattersi e fare da soli
Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by b0r0da

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?
Stipendio basso, il mio primo lavoro pagava 13 mila sterline l’anno e facevo tanto ma proprio tanto straordinario non pagato, appena ho potuto me ne sono andata, mi serviva solo per avere esperienza inglese visto che quella italiana non interessa a nessuno, ora prendo 14 mila e mezzo con straordinario pagato che ovviamente non mi fanno mai fare, 14 mila sono lordi e qua con i prezzi che ci stanno è come prendere 800 euri al mese, ci sto dentro ma appena appena e praticamente non esco mai, sto cercando di meglio ma è difficile  avere colloqui anche con un curriculum ricco come il mio e 4 lingue, ancora non ho lavorato abbastanza in Inghilterra per venire considerata per posti che pagano meglio
E quali sono i lati positivi?
Maggiore movimento dell’Italia, è facile scoraggiarsi ma si spera sempre che con il movimento che ci sta qualcosa cambierà
Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?
Forse si ma con una visione meno ottimista, in Italia sembra che mamma mia a Londra se hai voglia di lavorare fai un sacco di soldi, questo vale solo per la minoranza che lavora nelle banche, per i lavoratori nei servizi come gli alberghi gli stipendi sono bassi e si lavora tantissimo      
Ritorneresti in Italia?
In Italia mi trovavo bene per alcune cose ma per altre no, dovrebbe cambiare molto per farmi venire voglia di tornare
Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?
Informarsi molto bene, usare molto la testa propria e avere tanta voglia di lavorare, qua bisogna sbattersi molto per trovare lavoro ma anche per mantenerlo, ho visto che non ci mettono nulla a licenziare anche per stupidate
Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario