Michela racconta la sua storia da imprenditrice a Londra

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
3 anni fa
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
No amici mi sono sempre trovata bene 
 
Come hai cercato lavoro
Tramite amici
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
Pochissimo e ne ho avuti 3 in un colpo, l’imbarazzo della scelta
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Diploma turistico
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Scolastico che vuol dire scarso, in Italia non insegnano l’inglese
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
Tuttoffare, cameriera e ora sto per aprire la mia ditta
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Da disoccupata senza futuro sono diventata imprenditrice, in 3 anni! Qua ci stanno possibilità per tutti coloro che hanno voglia di prenderle, per noi italiani vedere tanta meritocrazia e competenza sembra un sogno. Mai e poi mai tornerei in Italia, per me il futuro è solo qua. Ritornare in Italia sarebbe come morire. 
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Si immediatamente da far subito un biglietto di sola andata e cominciare un capitolo migliore della propria vita
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
Partire con l’atteggiamento giusto e non essere MAI umili, ci vuole voglia di conquistare il mondo e un pochino di arroganza o si rimane a far pulizie
Leggi anche:

Rispondi

Torna su