“Sono un sviluppatore software…”

Sono un sviluppatore software…
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

barbicanDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Mi sono trasferito in un freddo Febbraio 2012. A parte le classiche condizioni climatiche che a volte ti mettono tristezza, per il resto sto davvero bene.

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Sono uno sviluppatore software per una piccola azienda di Londra con ufficio nella centrale Barbican. L’ho trovato su gumtree dopo una ricerca durata 8 mesi. Ho fatto altri lavori nel frattempo (montavo computer da zero i primi mesi lavoravo per EAT servendo i clienti alle casse o facendo panini).

Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by fsse8info

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Il clima in assoluto. Non vedo l’ora di andare in vacanza questa estate in sardegna e stare tutto il giorno al sole! E ovviamente i costi di affitti e trasporti!

E quali sono i lati positivi?

Tutto il resto ovviamente! Salari migliori, persone piu’ aperte mentalmente, diverse culture che si fondono, maggior senso civico delle persone, innovazione in tutto, possibilita’ di crescite professionali infinite e molto altro

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Assolutamente senza dubbio si.

Ritorneresti in Italia?

Sono tornato a Foggia, mia citta’ natale, per le feste pasquali. La situazione in generale sta peggiorando al sud ma non solo. Disoccupazione alle stelle, negozi che chiudono uno dopo l’altro, citta’ lasciate allo sbaraglio per mancanza di fondi. No non penso di tornare se non per magari godermi la vecchiaia in qualche posto di mare.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Di informarsi tanto(ho pubblicato alcune info sul mio blog). Di avere un bel po’ di soldi almeno all’inzio e di armarsi di tanta forza di volonta’. Londra da’ sempre un opportunita’ a tutti!

Se  abiti in UK da almeno due anni e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Un lettore ci scrive da East Finchley
progetti
"Un paio di anni di gavetta e Londra vi lancerà in orbita"
My Post (9)
Smettetela di criticare Londra!
pablo (21)
"E' una giungla e ci incoraggiano a competere e all'individualismo piu' spietato"
Lavoro in un ufficio di commercio estero
Lavoro in un ufficio di commercio estero
un'italiana a Londra
"Londra non è probabilmente una città adatta a tutti"
- Unknow (2)
Vincenzo racconta la sua esperienza da Chef de Partie in Inghilterra
pablo (3)
Mi piacerebbe riuscire a tornare in Italia"
“Venite con una buona base d’inglese”
"Venite con una buona base d'inglese"
"Questo Brexit mi preoccupa anche più da vicino"
Ultime reazioni
Torna su