stanza in zona 1

Rifacciamo risalire questo articolo, moltissimi di voi hanno problemi di deposito e con i contratti di affitto

La  Assured Shorthold Tenancy è il tipo di contratto che quasi tutti hanno, non deve essere scritto, se non vivi con il padrone di casa,  hai un contratto verbale hai automaticamente una   Assured Shorthold Tenancy e gli stessi diritti di chi ha un contratto scritto.   Molto spesso un padrone di casa preferisce avere un contratto scritto perchè se ci fossero problemi legali quasi sempre la ragione viene data all’inquilino, se le cose non erano state messe in chiaro. Anche se il contratto non è scritto il padrone di casa o l’agenzia devono darti l’indirizzo legale del padrone di casa o dell’agente e quanto paghi d’affitto.

Senza l’inkeysdirizzo scritto di un agente o del padrone di casa è perfettamente legale non pagare l’affitto e nessuno può sfrattare (diventa però  necessario pagare tutto l’affitto appena avrete un indirizzo). 

Ci sono due tipi di tenancy quella chiamata fixed term che è quella che viene normalmente data per i primi 6 mesi, in questo periodo il padrone di casa non può  sfrattare o aumentare l’affitto.  Alla fine dei 6 mesi il padrone di casa può fare un altro contratto per altri sei mesi o lasciare che la tenancy diventi periodic che significa che l’inquilino potrà continuare a vivere li fino a quando decide di andarsene o il padrone di casa rivuole la proprietà.  Un inquilino generalmente , se non stipulato diversamente sul contratto deve dare un mese di preavviso quando vuole andarsene.  Il padrone di casa deve sempre dare 2 mesi di preavviso.

Foto: Some rights reserved by Richard-G

Una volta affittato un inquilino può  fare quasi tutto in casa, incluso subaffittare se non è esplicitamente vietato dal contratto. Il padrone di casa non può entrare nella proprietà senza il permesso dell’inquilino, anche se lo mette come clausola nel contratto che sarebbe ritenuto illegale da Unfair Terms in Consumer Contracts Regulations che regola i contratti.  Dovete comunque leggere attentamente il contratto prima di firmarlo.  Al momento del contratto il padrone di casa deve anche dimostrare che tutti gli impianti a gas della casa vengono ufficialmente ispezionati una volta all’anno.  Dopo una serie di morti per monossido di carbonio un padrone di casa può avere multe salatissime e rischiare anche la prigione se non fa ispezionare la casa ogni anno da idraulici convenzionati.

Entro 30 giorni dalla firma del contratto il padrone di casa deve informarti per iscritto dove ha messo il tuo deposito, se non lo fa hai diritto a avere una compensation che vale quattro volte il deposito.  Ti sconsigliamo vivamente di affittare da padroni di casa che non seguono queste semplici regole, le stanze libere da affittare sono tantissime a Londra, cerca un padrone di casa onesto, ti risparmierà problemi futuri.

Commenta