Ci sono diversi motivi per visitare St Abbs nelle Borders Scozzesi. Il primo è che il paese di St Abbs è effettivamente molto carino, la seconda la riserva naturale con scogliere incredibili.

L’attraente villaggio di pescatori di St Abb’s prende il nome da St Ebba e ha un pittoresco porto. Molti vengono a visitarlo anche grazie alle sue acque molto chiare che sono ottime per la pesca e le immersioni subacquee. Non credo sia necessario dire che si tratta di acque abbastanza freddine.

Foto: © Copyright Walter Baxter and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Ma la cosa che colpisce di più sono senza dubbio le incredibili scogliere e la costa spettacolare specialmetne a St Abb’s Head. Se amate l’ornitologia, qui avrete delle grosse sorprese e la possibilità di avvistare e fotografare uccelli che non vedete mai in Italia ma nemmeno a Londra.

Il villa Le scogliere sono alte più di trecento metri e hanno numerose grotte e  caverne, che una volta erano covi di contrabbandieri.

In cima era stato fondato nel 600 un monastero, appunto dove St Ebba divenne suora.  Una storia racconta che qui St Ebba, che era la figlia del re Æthelfrith, una volta invecchiata passava tutto il suo tempo a mangiare bere e chiaccherare invece di pregare e digiunare. In ogni caso fu fatta santa per aver diffuso il Cristianesimo in questa parte della Scozia.

Foto: © Copyright Richard West and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La riserva naturale ha anche un centro d’informazione per i visitatori che vi illustra la fauna, flora e geologia di questo magnifico posto. L’ingresso è gratuito, potete avere maggiore informazione in inglese su questa riserva potrete carica questo ottimo depliant informativo.

Come arrivare a St Abbs?

Per arrivare a St Abbs potete prendere il treno da King’s Cross per Edimburgo e scendere a Berwick upon Tweed da qui potete prendere un autobus per St Abbs che sarebbe il numero 35. Per arrivare alle scogliere sono solo 3/4 km che potete fare tranquillamente a piedi. Potete fermarvi qualche giorno in questa zona per esplorarla bene, ci sono diversi campeggi e B&B.



Booking.com


Commenta