Tutti conoscono il Regent’s Park di Londra ma non tutti l’hanno esplorato abbastanza da conoscere i St John’s Lodge Gardens che si trovano nella parte est del parco.

Anche se ci siete passati non sempre sarete a conoscenza delle origini di questi bei giardini.

Foto: © Copyright Sheila Madhvani and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Robert Weir Schultz volle creare un giardino per meditare in questo angolo di parco. Lo creò nel 1889 e anche in quegli anni si sentiva il bisogno di avere un angolo di pace nel mezzo dello stress metropolitano.

Anche se il progetto iniziale era diverso, ora il punto centrale del giardino è una statua di Hylas and the Nymph creata da Henry Pegram.

Il giardino era quello inizialmente di una villa chiamata appunto St John’s Lodge costruita nel 1818. L’edificio fu poi allargato da Charles Barry, l’architetto della Houses of Parliament.

La villa rimane in mani private ma il giardino è aperto al pubblico e andate a fare un giro la prossima volta che passate da Regent’s Park. Ingresso gratuito.

Altri posti da scoprire a Londra

Zone di Londra in dettaglio: Tooting

Tooting si trova nel postcode SW17 e nel borough di Wandsworth. Descrizione di Tooting Zona residenziale che include alcune aree con  abitazioni anche eleganti  e alcune aree piú modeste, ci sono alcuni quartieri di case popolari ma tendono ad essere mantenuti bene. È una zona relativamente multietnica con una  minoranza indiana, soprattutto Tamil, infatti viene chiamata Little […]

0 comments

Londra sconosciuta: i mosaici di Hitchcock

Alfred Hitchcock nacque a Leytonstone nel 1899 precisamente al 517 High Road. Non è quindi sorprendente se alla stazione della metropolitana di Leytonstone (Central Line) si trovano 17 mosaici dedicati a questo regista e i suoi films. I mosaici, creati da Greenwich Mural Workshops, furono completati nel 2001 e hanno ben 80 mila tessere. Ci vollero […]

0 comments
mangiare a bayswater

Londra sconosciuta: Mediateque della BFI

Forse non tutti sanno che potete andare in una Mediateque della BFI trovare una viewing station e guardare film e documentari fino alla nausea. Tutto gratis. Ci sono anche decine di collezioni che potete esplorare che vanno dall’India nei film all’era del punk o alle storie di fantasmi.  Se siete appassionati di cinema, cultura, storia, […]

0 comments

Zone di Londra in dettaglio: Edmonton

La zona inclusa nel postcode N18 nel borough di Enfield .  Descrizione Una zona principalmente working class con la maggioranza di case costruite alla fine 1800, ci sono alcuni quartieri di case popolari. La zona é in maggioranza popolata da bianchi e ospita una comunitá turca e sostanziale minoranza dei Caraibi. Fino al 1850 circa […]

0 comments
ristoranti sushi a londra

Ristoranti sushi a Londra; quali provare?

Oggi guardiamo  dove si possono trovare ristoranti sushi a Londra decenti e anche magari a prezzo ragionevole. Anni fa i ristoranti giapponesi che facevano sushi erano tutti carissimi e il sushi era un lusso per pochi, ora invece ci sono tanti ristorantini e catene che offrono un sushi anche per le masse meno danarose. Se volete […]

2 comments
metropolitana di aldgate

Metropolitana di Aldgate; cose che forse non sapete

Il nome della metropolitana di Aldgate e della zona deriva dal Ald Gate che era una delle porte medievali di Londra che derivavano dalle mura romane, questa porta in particolare portava a Colchester. Non è detto però che Ald significasse Old come si potrebbe pensare, potrebbe anche derivare dalla parola sassone Ael che significava straniero. La […]

0 comments