stanza in affitto a Brighton

Trova ora una stanza in affitto a Brighton

Molti italiani scelgono di andare a cercare lavoro a Brighton invece di Londra per trovare meno competizione e ovviamente dovranno cercarsi una stanza in affitto a Brighton.

Come sempre dovete fare molta attenzione ad affittare dall’Italia, le truffe abbondano. Anche affittare da italiani non è sempre un’ ottima idea, visto il numero di persone che ci scrivono e ci dicono di essere stati truffati da connazionali conosciuti online.

La cosa migliore è sempre prenotare qualcosa di temporaneo e poi cercare sul posto. Su questo sito diamo diversi consigli su come evitare diverse truffe, farvi assicurare il vostro deposito ed evitare il sub-affitto, tutte cose che un italiano che viene a cercare lavoro nel Regno Unito dovrebbe sempre sapere. Quindi informatevi sui vostri diritti prima di cercare una stanza in affitto a Brighton.

[wc_button type=”primary” url=”https://www.spareroom.co.uk/flatshare/?search_id=566311501&” title=”Visit Site” target=”” url_rel=”” icon_left=”” icon_right=”” position=”” class=””]Vedi stanze da affittare a Brighton[/wc_button]

Dove cercare una stanza in affitto a Brighton?

Gli affitti a Brighton sono solo leggermente inferiori a quelli londinesi, se cercate un posto con gli affitti economici, ci sono posti molto meno costosi in altre parti di Inghilterra. Ricordatevi che la minimum wage non cambia e quindi anche con un lavoro umile vivrete meglio in altre parti del paese.

Alcuni quartieri di Brighton sono:

Prima di cercare una stanza in affitto a Brighton, informatevi anche sulle zone.

Aldrington: zona residenziale piuttosto benestante che si trova a Hove (ora parte di Brighton), si trovano numerosi complessi residenziali moderni e di lusso.

Brighton Marina: anche qui complessi residenziali lussuosi e cintati

Hangleton: posto residenziale soprattutto per famiglie di professionisti

Bevendean: dal dopoguerra una zona di case popolari  anche se ora sono state quasi tutte vendute a privati

Westdene: vecchia zona residenziale nel nord di Brighton, zona tranquilla e con tanto verde

Hanover: una delle zone povere di Brighton, negli ultimi anni migliorata che significa che i costi degli affitti sono saliti

Moulsecoomb: zona con molti problemi sociali, famiglie problematiche vengono spesso spedite qui da Londra

Whitehawk: uno dei posti più poveri e con più problemi sociali di tutto il Regno Unito

Woodingdean: zona residenziale molto recente con un ottima comunità

West Hill: la zona della stazione ferroviaria di Brighton, le case sono quasi tutte del 1800

Hollingbury: grosso complesso di case popolari costruito nel dopoguerra, la maggioranza di queste case sono ora in mano ai privati

Kemptown: tradizionalmente la zona degli artisti di Brighton, ora ci vivono molti gay

Cosa fare per problemi di sub-affitto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “Trova ora una stanza in affitto a Brighton”

Commenta

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: