Cose che non sapete sulla stazione di Acton Town

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Inizialmente la stazione si chiamava Mill Hill Park e si trovava sulla Metropolitan District Railway. Fu aperta nel 1879 ma divenne Acton Town solo nel 1910.

Fino al 1883 era il capolinea ma fu poi aggiunta la linea che portava a Hounslow e nel 1903 la linea che portava a Park Royal.  Nel 1932 la Piccadilly Line fu estesa fino ad Acton Town.

Nel 1878 fu anche aperta una linea di tram a cavallo che passavano da Acton

Foto: © Copyright Thomas Nugent and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quando fu aperta la stazione Acton era solo praticamente un villaggio in mezzo alla campagna, fu proprio la prima il Paddington Canal e in seguito la ferrovia a far crescere Acton che col tempo fu assorbito da Londra

La chiesa di St Mary che dovrebbe essere il cuore storico di Londra esiste dal 1200. Fino al 1900 c’era anche un importante mulino ad Acton

Nel 1700, come altre parti di Londra, Acton era famosa per le sue terme e qui i più benestanti ci passavano la villeggiatura, si dice che le acque di Acton potessero curare una lunga lista di malanni.

Dopo le terme vennero le lavanderie, infatti nel 1800 ad Acton si lavavano i panni di Londra e le lenzuola degli hotel di lusso di Londra. Allora c’erano oltre 210 lavanderie nella zona di Acton che fu ribattezzata Soapsuds Island.  Potete solo immaginare il traffico di panni da qui al centro di Londra.

La stazione di Acton Town

La stazione che vedete ora fu costruita da Charles Holden, che fece rifare molte stazioni della metropolitana londinese ed è riconoscibile per il suo stile modernista e Art Deco. La nuova stazione di Acton Town fu completata nel 1932 quando arrivò la Piccadilly Line a Acton Town.

Foto: © Copyright Thomas Nugent and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

In media circa 12 treni della District Line passano ogni ora da Acton Town e 26 della Piccadilly Line.  Nelle ore di punta la stazione di Acton Town è spesso congestionata e quindi i treni devono aspettare di entrare.

Cose che forse non sapete su Kensington Palace

[su_posts posts_per_page=”3″ tax_term=”9412″ order=”desc” orderby=”rand”]

Londra

Ultimo aggiornamento 2022-01-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Biglietti per concerti di Coldplay

Anche i Coldplay ritornano a suonare dal vivo, ma questa volta non passano dall’Italia. In compenso fanno ben sei concerti alla stadio di Wembley di Londra e poi due a Glasgow. Questi concerti sono in agosto 2022 e i biglietti stanno andando a ruba, come sempre ora dopo la pandemia. I Coldplay sono una rock

Boschi antichi che potete raggiungere con la metropolitana

Non vi viene mai voglia di scappare dal tran tran metropolitana e rifugiarvi in un bosco a fotografare scoiattoli e uccelli da preda? Questa passeggiata include non solo i boschi di Ruislip ma anche il lido di Ruislip, ora famoso per essere l’unica spiaggia permanente di Londra. Una passeggiata bella d’estate ma ancora meglio in

Chiswick House a Londra, una casa costruita per non abitarci

Chiswick House è una strana villa fatta costruire  nel 1729 da Lord Burlington. È fortemente ispirata alle ville del Palladio,  particolarmente alla Villa Capra che si trova vicino Vicenza. Infatti Lord Burlington aveva passato tempo in Italia, quello che è meno chiaro è invece lo scopo di questa villa. Infatti è troppo piccola per essere una

Waltham Abbey, uno dei tanti segreti di Londra

Waltham Abbey

Festival delle orchidee ai Kew Gardens

Il festival delle orchidee a Kew Gardens si tiene quest’anno dal 5 febbraio al 6 marzo. Ci sono decine e decine di orchidee e si trovano nel Princess of Wales Conservatory, una delle serre costruite recentemente. Quest’anno il tema e Costa Rica e l’incredibile biodiversità dell’America centrale attraverso la cultura e i colori di un

Biglietti per i concerti di Harry Styles – aggiunte altre due date!

I concerti che molti attendono da tempo, visto che erano stati posticipati a causa della pandemia. Ce ne sono due in Italia uno a Torino e uno a Casalecchio di Reno, i biglietti si trovano qui. Se invece preferite Ticketmaster i biglietti sono qui. Nel Regno Unito invece i biglietti saranno in vendita dal 28

Rispondi

Torna su