Fu aperta il 22 giugno 1907

La stazione è particolarmente trafficata al weekend con i turisti che si recano ai mercati di Camden, infatti alla domenica pomeriggio si può uscire alla stazione di Camden Town ma non entrare per evitare che i binari diventino troppo pieni

Sotto la stazione si trova un vero e proprio rifugio anti-aereo. Molte stazioni erano usate come rifugi durante la Seconda Guerra Mondiale, ma solo 8 stazioni hanno un vero e proprio rifugio

 

Quando la linea fu costruita doveva passare esattamente sotto le strade, altrimenti avrebbero dovuto pagare l’accesso ai proprietari dei terreni sui quali c’erano le varie case. Le strade qui sono strette quindi la Northern Line da queste parti ha un binario esattamente sopra l’altro binario, per occupare meno spazio.

Foto:  © Copyright Phillip Perry and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il nome Camden viene da William Camden che era un famoso storico e insegnante ai tempi della regina Elisabetta. Aveva una casetta in Surrey che fu acquistata anni dopo da una famiglia chiamata Pratt.

Uno dei Pratt divenne importante e fu nominato barone, decise di prendere il nome di Lord Camden dal nome della casa dove viveva.

stazione di camden town

Lord Camden aveva terreni a nord di Londra, in quello che allora era ancora aperta campagna. Nel 1791 fece costruire ben 1400 case e il quartiere fu immediatamente chiamato Camden Town.

La storia della stazione di Camden Town

Inizialmente la stazione di Camden Town era parte della ferrovia Charing Cross, Euston and Hampstead Railway che poi divenne la Northern Line

Qui la Northern Line si divide in due, una parte (che passa sotto la Chalk Farm Road) va a Edgware, l’altra prosegue verso High Barnet e passa sotto la Kentish Town Road. Verso sud si divide in due parti: una che passa per Bank e una che passa per Charing Cross. Per questo motivo Camden Town è una delle stazioni più complesse della metropolitana di Londra.

Da anni si parla di ricostruire la stazione purtroppo per farlo London Underground riteneva fosse necessario demolire la stazione attuale di Camden e tutti gli edifici vicini incluso il Camden Market, il leggendario locale Electric Ballroom e anche una chiesa.

Chiaramente questa idea non è molto ben accetta, infatti edifici in stile moderno rovinerebbero parecchio l’atmosfera.  Questo piano era stato cancellato, ma siamo in fase di  ricostruzione, assicurano però che questa volta non butteranno giù mezza Camden per farlo.

Vicinissimo a Camden Town Station si trova Kentish Town Station, chiusa da tanto tempo. Potete ancora intravederla se fate attenzione.

Altri articoli sulla metropolitana di Londra

Londinesi famosi: Harry Beck e la sua mappa della metropolitana

OK, forse Harry Beck non è proprio famoso ma la sua creazione lo è. Harry Beck ha infatti creato la cartina della metropolitana di Londra. Harry era nato a Leyton nel 1902 ed era un disegnatore tecnico per impianti elettrici che creò la cartina della metropolitana nel suo tempo libero nel 1931. La versione moderna della mappa […]

0 comments

Come usare la metropolitana a Londra

Alcune regole su come usare la metropolitana di Londra senza farvi maledire dai londinesi (me inclusa!) Specialmente durante la rush hour,  si viaggia sulla metropolitana accedendo il pilota automatico, per rendere l’esperienza veloce per se stessi e per gli altri. Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. E’ molto fastidioso essere bloccati in un corridoio […]

0 comments

Cose che forse non sapete sulla Central Line di Londra

La Central Line è la linea rossa della metropolitana di Londra e ha 49 stazioni. 20 di queste stazioni sono sotto terra. La Central Line di Londra è usata da 265 milioni di passeggeri ogni anno, è la linea della metropolitana di Londra più trafficata. Aperta nel 1900 si chiamava inizialmente The Central London Railway e andava […]

0 comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.