giornata della lingua inglese

Stella McCartney ha creato capi fatti con i funghi

Si chiama micelio, la parte vegetativa dei funghi formato da un intreccio di filamenti detti ife, tubuli in cui scorre il protoplasma. Funziona un po’ come le radici degli alberi e serve a far crescere il fungo.  Alcune imprese hanno cercato di utilizzare il micelio per sostituire la plastica e una chiamata Mylo ha creato una ‘pelle’ di micelio.

Stella McCartney usa proprio la ‘pelle’ di Mylo per creare i suoi nuovi capi. Infatti un consorzio è stato formato da una serie di importanti aziende di moda e abbigliamento, tra cui McCartney, Adidas e Gucci. 

Il materiale può ora essere convertito in parti abbastanza grandi da poter modellare i pantaloni e abbastanza flessibili da essere utilizzati nei vestiti come risultato di questa cooperazione.

I capi della McCartney sono unici e non verranno prodotti in massa, ma la stilista ha promesso che userà questo materiale in futuro. Potete vedere i capi qui con un video che spiega come vengono prodotti. 

Rispondi

Torna su